keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
ITALIA
02.08.21 - 17:460

Sanzione da 2,5 milioni per Deliveroo

Nel mirino del Garante della privacy, il trattamento dei dati dei fattorini

ROMA - Il Garante per la protezione dei dati personali italiano si è mosso contro Deliveroo: l'Autorità ha ingiunto alla filiale italiana della multinazionale di consegna di pasti a domicilio il pagamento di una sanzione di 2,5 milioni di euro per aver trattato in modo illecito i dati personali di circa 8'000 fattorini.

Le violazioni sono state descritte dal Garante come «numerose» e «gravi» e riguardano sia la normativa della privacy europea che quella nazionale. A quanto indicato in un comunicato, Deliveroo effettuava «un minuzioso controllo sulla prestazione lavorativa dei rider» attraverso la continua geolocalizzazione del loro dispositivo e mediante «la conservazione di una elevata mole di dati personali».

Per mettersi in regola, la società dovrà modificare il trattamento dei dati dei lavoratori adeguandosi, entro tempi determinati, alle prescrizioni dell'autorità.

Dagli accertamenti è emersa anche poca trasparenza riguardo agli algoritmi utilizzati per la gestione dei rider: sia per l'assegnazione degli ordini sia per la prenotazione dei turni di lavoro effettuati.

Sebbene la società abbia dichiarato di non utilizzare più il sistema di prenotazione dei turni, «dovrà fornire ai rider informazioni precise sul funzionamento del sistema» e dovrà «verificare con cadenza periodica» la correttezza dei risultati degli algoritmi per ridurre al massimo «il rischio di effetti distorti o discriminatori».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
36 min
I prezzi delle auto rischiano di salire
La colpa è della mancanza di componenti. E dei prezzi alle stelle delle materie prime
STATI UNITI
4 ore
«Niente vaccino, niente stipendio», si unisce anche Adobe
In seguito alle decisioni di Joe Biden, anche il produttore di software ha aggiornato la sua politica aziendale
SVIZZERA
6 ore
Contratti collettivi di lavoro: nel 2021 i salari sono cresciuti
Lo conferma un rapporto dell'Ufficio federale di statistica che parla di un aumento per quelli minimi e quelli effettivi
SVIZZERA
23 ore
L'aeroporto di Zurigo è il migliore in Europa
Clienti soddisfatti e servizi di qualità: lo scalo ha ottenuto (di nuovo) il World Travel Award
STATI UNITI
1 gior
Undici Picasso all'asta per 110 milioni di dollari
Si tratta di opere che ornavano il noto Bellagio Hotel, a Las Vegas
NIGERIA
1 gior
eNaira, la Nigeria lancia la sua moneta virtuale
Si tratta della forma digitale della Naira, la moneta fisica nazionale
MONDO
1 gior
Mai così tante persone sui social media
Spicca la crescita di TikTok, che è riuscita a raggiungere più di un miliardo di utenti in soli cinque anni
REGNO UNITO
2 gior
«Siamo alla fine dell'esame, e il tempo sta per scadere»
Riguardo al clima rimangono le domande più difficili, e non c'è tempo. Lo sostiene il deputato Alok Sharma
SVIZZERA / MONDO
3 gior
Il (breve) sorpasso del bitcoin sul franco svizzero
Il traguardo, in termini di capitalizzazione di mercato, è stato raggiunto durante il recente scatto della criptovaluta
DANIMARCA
3 gior
La casa di "Mamma ho perso l'aereo" in versione LEGO
Il set, in vendita da novembre, comprende ben 3'995 pezzi, e cinque personaggi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile