keystone-sda.ch / STF (ANDY RAIN)
Boris Johnson & Scott Morrison.
REGNO UNITO
15.06.21 - 17:340

L'accordo tra Australia e Regno Unito è cosa fatta

Boris Johnson e Scott Morrison, i Premier dei due Paesi, hanno firmato le carte

LONDRA - Il Regno Unito e l'Australia hanno trovato un'intesa per quanto riguarda un accordo commerciale di libero scambio, tra i primi a essere rinegoziato da zero in seguito alla Brexit.

Come comunica l'emittente BBC, l'accordo è stato oggi raggiunto tra il Primo Ministro Boris Johnson e la sua controparte australiana, Scott Morrison.

Boris Johnson ha detto che il nuovo accordo di libero scambio «apre fantastiche opportunità per le imprese e i consumatori britannici, così come per i giovani che vogliono lavorare e vivere dall'altra parte del mondo». Con il nuovo patto, determinati prodotti britannici come le automobili, il whisky scozzese, e le ceramiche saranno più economici da vendere in Australia.

Tuttavia, c'è anche del malcontento, in particolare tra gli agricoltori d'oltremanica, preoccupati di venir tagliati fuori a causa dei prezzi e degli standard richiesti (gli allevatori in Australia sono autorizzati a usare alcuni pesticidi e additivi che sono vietati nel Regno Unito). Inoltre, anche la mancanza di dettagli, per il momento, preoccupa alcune imprese, che vorrebbero sapere come iniziare a muoversi.

In generale, considerando il periodo pre-Brexit e pre-coronavirus, i metalli, il vino e le macchine hanno rappresentato le maggiori esportazioni di beni dall'Australia al Regno Unito, mentre il viaggio inverso lo hanno fatto principalmente automobili, medicine e bevande alcoliche.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
Il franco svizzero si rafforza a causa della variante Delta (ma non solo)
Oggi si è toccato il corso minimo dal novembre 2020
SVIZZERA
2 ore
Ritorno della produzione industriale in Svizzera? Per ora più parole che fatti
Il costo dei trasporti e la guerra dei dazi potrebbero cambiare le carte in tavola nel prossimo futuro
SVIZZERA
4 ore
La crisi dei semiconduttori frena le vendite di auto nuove
È il peggior mese di luglio del nuovo millennio, secondo Auto-Svizzera
SVIZZERA
6 ore
La fiducia degli svizzeri è ai valori più alti da un decennio
C'è ottimismo, lo ha annunciato la SECO aggiornando l'indicatore sulla fiducia
REGNO UNITO
10 ore
Una tassa sul consumo di carne, per spingere le alternative vegetali?
Il boss di Beyond Meat guarda con favore a tale provvedimento, ma altri sono decisamente contrari
ITALIA
23 ore
Sanzione da 2,5 milioni per Deliveroo
Nel mirino del Garante della privacy, il trattamento dei dati dei fattorini
PAESI BASSI
1 gior
Heineken, un 2021 a tutta birra
Ottimi risultati per il gigante olandese nella prima metà dell'anno
SVIZZERA
1 gior
Le aziende sono pronte ad assumere
In particolare nel settore manifatturiero, ma anche nell'edilizia e nel commercio al dettaglio
STATI UNITI
1 gior
Privacy invasa: Zoom accetta di sborsare 86 milioni di dollari
In particolare è sotto accusa la gestione dei dati personali degli utenti
CILE
2 gior
Sciopero nella più grande miniera di rame del mondo
Una delle conseguenze: il possibile rialzo del prezzo del metallo nelle prossime ore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile