Keystone
Martin Winterkorn, ex Ceo di Volkswagen.
GERMANIA
09.06.21 - 13:350
Aggiornamento : 14:24

Dieselgate, Winterkorn nei guai per «falsa testimonianza»

L'ex patron di Volkwsagen avrebbe «mentito consapevolmente» all'inchiesta parlamentare

FRANCOFORTE - L'ex boss di Volkswagen Martin Winterkorn, che era alla guida della casa automobilistica quando scoppiò il "Dieselgate", andrà a processo per falsa testimonianza.

Lo riporta l'agenzia stampa AFP.

L'ex dirigente avrebbe «mentito consapevolmente» con «dichiarazioni deliberatamente false» davanti a un'inchiesta parlamentare su quando sia «venuto a conoscenza» della presenza del software illegale (per manipolare le emissioni) nello scandalo denominato Dieselgate.

Secondo la procura di Berlino, Winterkorn sapeva «già nel maggio 2015» che le auto erano in grado di eludere i test sulle emissioni. Tuttavia, ha detto al parlamento che ne è venuto a conoscenza solo nel settembre 2015, poco prima che lo scandalo scoppiasse.

Recentemente, lo ricordiamo, Volkswagen e Winterkorn hanno raggiunto un accordo sui danni: l'ex Direttore dovrà pagare a VW circa undici milioni di euro di risarcimento. Aggiungendo la somma a quanto dovrà ricevere il gruppo da altri tre ex manager, VW intascherà in totale 288 milioni di euro.

Winterkorn, come altri ex dirigenti della casa automobilistica, andrà sotto processo a settembre, con l'accusa di frode, davanti al tribunale di Berlino.

Il Dieselgate è costato più di 30 miliardi di euro a Volkswagen, che sta mettendo ora in atto una svolta elettrica per voltare pagina. Tuttavia, lo scandalo ha macchiato la reputazione dell'industria automobilistica tedesca, un settore chiave dell'economia del paese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 5 mesi fa su tio
WV ha ingannato i sui clienti, das Auto! Sehr gut......😎
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
1 ora
Roche, tre nuovi test per individuare la variante Omicron
I prodotti sono stati sviluppati dalla sua controllata TIB Molbiol
SVIZZERA
18 ore
«Niente quarantena per i viaggi di lavoro»
Swissmem afferma che la misura, in questa fase, «è di fatto uno stop all'esportazione»
STATI UNITI
21 ore
Twitter lancia una battaglia per proteggere la privacy nelle foto e nei video
La misura non interesserà i personaggi pubblici, vale a dire gli utenti con una spunta blu
UNIONE EUROPEA
21 ore
Multa da 344 milioni di euro per UBS, Credit Suisse e altre banche
Le ammende arrivano a conclusione dell'indagine sul cartello del settore dei cambi
SVIZZERA
23 ore
Aldi aumenta gli stipendi a tutto il personale
Aumentato anche il congedo maternità, che passa da 16 a 18 settimane
SVIZZERA
1 gior
Stoxx Europe 50, Richemont al posto di Vodafone
L'indice raccoglie le più grandi imprese europee: ci sono già ABB, Nestlé, Novartis, Roche, UBS e Zurich Insurance
AUSTRIA
1 gior
La pandemia non ha risparmiato nemmeno le Palle di Mozart
La Salzburg Schokolade, che produce industrialmente il celebre cioccolatino, ha dichiarato bancarotta
MONDO
1 gior
Non è più Zurigo la città più cara del mondo
Al primo posto della classifica, influenzata anche dalle conseguenze della pandemia, è Tel Aviv
Svezia/Stati Uniti
1 gior
Rivelati i migliori artisti del 2021 secondo gli ascolti di Apple e Spotify
In entrambe le classifiche si è distinta la cantante emergente Olivia Rodrigo. Album di 20 anni fa sono tornati in auge
SVIZZERA
1 gior
Quest’anno sotto l'albero troveremo buoni, Lego e AirPods
Galaxus ha analizzato il comportamento dei clienti online, prevedendo i regali più quotati in Svizzera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile