Archivio Keystone
Una macchina giocattolo di Audi (elettrica) in una foto d'archivio.
UNIONE EUROPEA
26.04.21 - 11:430
Aggiornamento : 12:36

«Niente più diesel e ibride, solo auto elettriche entro il 2035»

L'ambiziosa proposta all'UE di un gruppo di 27 grandi aziende e associazioni di mobilità

BRUXELLES - Vietare la vendita di auto diesel, benzina e anche ibride entro il 2035: per quella data soltanto mezzi elettrici.

Questo l'appello rivolto alla commissione Europea, al Parlamento europeo e ai governi dei paesi membri Ue sottoscritto da 27 grandi aziende - tra cui Coca-Cola, Ikea, Sky, Uber, Volvo - insieme con sei associazioni di automotive, energia, sanità, finanza.

Una nuova era - Nell'appello - aperto a nuovi ingressi - si fa presente che, fissando «un obiettivo di CO2 per i costruttori di veicoli a 0 grammi per chilometro», si potrebbe inaugurare «una nuova era di mobilità a zero emissioni».

I sottoscrittori del documento - proposto da Transport & Environment (organizzazione indipendente che rappresenta 63 organizzazioni in 26 paesi in tutta Europa) - spiegano che con «un obiettivo di CO2 per i costruttori di veicoli a 0 grammi per chilometro» si «sancirebbe l'eliminazione graduale delle auto a benzina e diesel (compresi gli ibridi)».

Non solo CO2 - I 33 firmatari ricordano come «autovetture e veicoli commerciali leggeri siano responsabili non solo del 15% di tutte le emissioni di CO2 in Europa", ma anche della «maggiore fonte (26%) di emissioni tossiche di ossido di azoto, che provocano malattie croniche e la morte prematura di 54mila europei ogni anno», oltre ai «200 miliardi di euro spesi ogni anno per l'importazione di petrolio».

La domanda dei veicoli elettrici - osservano i firmatari dell'appello - «sta crescendo rapidamente nonostante la pandemia», e «rappresentano oltre il 10% dei veicoli venduti in Europa nel 2020. Decretare lo stop alla vendita degli altri tipi di auto fornirebbe un chiaro segnale alle case automobilistiche, ai fornitori di infrastrutture di ricarica, al settore energetico e alle istituzioni finanziarie per fare gli investimenti necessari alla transizione».

TOP NEWS Economia
STATI UNITI
1 ora
«Non voglio essere CEO di niente»
Elon Musk ha commentato la sua relazione con la posizione di Amministratore delegato
SVIZZERA
1 gior
Il commercio online continua a crescere in Svizzera, ma non come l'anno scorso
Le vendite al dettaglio invece dovrebbero registrare un lieve calo
SVIZZERA
1 gior
Sunrise UPC: affari in crescita nel secondo trimestre
Complice il B2B, il gruppo di telecomunicazioni ha incrementato la cifra d'affari. Il risultato operativo è però sceso.
STATI UNITI
1 gior
I dipendenti di LinkedIn potranno scegliere di lavorare al 100% da casa
La rete sociale ha aggiornato la sua politica post-pandemica: il provvedimento vale per l'intera forza lavoro globale
MONDO
1 gior
Abbiamo già finito le risorse del 2021
Lanciata anche una campagna "100 giorni di Possibilità" in vista della COP26
ZURIGO
2 gior
Credit Suisse: crolla l'utile nel secondo trimestre
Già nel primo trimestre l'istituto bancario era finito nelle cifre rosse.
STATI UNITI
2 gior
Twitter fa un passo verso l'e-commerce
Il social permetterà ad alcuni rivenditori di pubblicizzare i prodotti direttamente sul profilo
STATI UNITI
2 gior
Mattel avvisa: a Natale i giocattoli saranno più cari
Colpa dell'aumento dei costi delle materie prime e dell'approvvigionamento, ha spiegato il colosso dei giocattoli
MONDO
2 gior
Londra al top per studiare, ma se la cavano anche Zurigo e Losanna
Tra le prime venti anche le due città svizzere. Sul podio, Monaco di Baviera e Seul/Tokyo
STATI UNITI
3 gior
Apple: guadagni alle stelle, ma aleggia l'ombra dei chip (mancanti)
Un raddoppio nell'ultimo trimestre porta ottimismo, ma la carenza di semiconduttori urge cautela
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile