Archivio Keystone
STATI UNITI
17.04.21 - 09:210
Aggiornamento : 10:45

Sarà Elon Musk a riportare l'uomo sulla Luna

Lo ha deciso la Nasa, con un contratto miliardario in esclusiva che sta già facendo discutere

AUSTIN - La NASA ha scelto: sarà SpaceX di Elon Musk a riportare l'uomo sulla Luna. La decisione, accompagnata con un contratto da 2,9 miliardi di dollari, è stata comunicata venerdì negli States.

Dimenticatevi però la navicella spaziale delle missioni Apollo (l'ultima delle quali datata 1972) quella di SpaceX sarà avveniristica e di "nuova generazione".

La Luna, conferma la NASA «è un tassello fondamentale che ci porterà all'esplorazione di Marte», spiega il direttore Steve Jurczyk, «quello di oggi è un grande passo avanti, è un momento incredibile per le esplorazioni spaziali, per tutta l'umanità».

Al di là dell'entusiasmo, la scelta dell'azienda di Musk non ha mancato di generare qualche perplessità, soprattutto perché mai prima d'ora la NASA aveva scelto un solo partner per le sue missioni, preferendo contratti con molteplici attori, per stimolare mercato e concorrenza.

In lizza, per il contratto c'era anche Jeff Bezos e la sua Blue Origin in partnership con Lockheed e altri. Il motivo della scelta della NASA, riporta il Guardian, sarebbe legato a ragioni di budget.

Il progetto Artemis

La missione di Nasa, punta a portare sulla luna la prima donna, accompagnata da un secondo astronauta non caucasico (il genere non è specificato, si parla di "person" nel comunicato ufficiale, ndr.).

Nella missione verrrà utilizzato il propulsore Space Launch System, il più potente mai creato così come la navicella Orion. Per l'allunaggio verrà invece utilizzato un lander realizzato da SpaceX che però è ancora in fase di sviluppo. Per la missione si è mosso anche lo stesso Joe Biden, chiedendo fondi al congresso per 6,9 miliardi di dollari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
1 ora
Dal Principe William un milione di sterline alla Costa Rica, ma non solo
Il Paese centroamericano è tra i vincitori dei riconoscimenti "Earthshot", creati dal Duca di Cambridge
MONDO
18 ore
Il bilancio ambientale della carne “in vitro”
Per la produzione è necessaria molta energia. La sostenibilità dipende allora dalla provenienza dell'elettricità
STATI UNITI
19 ore
A Hollywood si è evitato lo sciopero
L'industria del cinema rischiava lo stop a causa del contratto con i tecnici che ogni giorno lavorano a film e serie
VAUD
21 ore
Roche chiude i rubinetti della beneficenza
La famiglia Hoffmann si ritira dalla filantropia "tradizionale". «È sbagliata»
SVIZZERA
1 gior
«La Svizzera non deve temere carenze di approvvigionamento»
Secondo il presidente di Galliker Transport, nel nostro paese la situazione è migliore rispetto al resto d'Europa
GERMANIA
1 gior
«L'Europa è particolarmente esposta ai cambiamenti»
Lo ha detto Christine Lagarde, presidente della Bce, nell'ambito della conferenza "La globalizzazione dopo la pandemia"
MONDO
1 gior
La corsa dei Bitcoin non si arresta
La criptovaluta è salita a oltre 62'000 dollari
SVIZZERA
2 gior
Al lavoro sul curriculum? La novità dagli USA: le "mad skills"
Si tratta di competenze atipiche e curiose, come attività artistiche o sport estremi
Regno Unito
2 gior
Banksy: 25 milioni per l'opera che si è distrutta all'ultima asta
Si tratta della nota "Girl With Balloon", la cui metà inferiore è rimasta "triturata" nel 2018
MONDO
3 gior
Scatto del bitcoin, si riporta a quasi 60'000 dollari
La criptovaluta gode del vento in poppa dell'atteso via libera, negli Stati Uniti, del suo primo ETF sui futures
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile