Immobili
Veicoli
Depositphotos (josekube)
Volkswagen chiederà un risarcimento danni a Martin Winterkorn e Rupert Stadler.
GERMANIA
26.03.21 - 14:030

Scandalo Dieselgate, Volkswagen chiederà i danni a Winterkorn e Stadler

È la conclusione alla quale è giunta la casa automobilistica al termine d'indagini durate più di cinque anni

WOLFSBURG - Il Consiglio di sorveglianza di Volkswagen, al termine della sua indagine sullo scandalo Dieselgate iniziata nel 2015, ha deciso di chiedere un risarcimento danni all'ex Ceo del Gruppo, Martin Winterkorn, e all'ex Ceo di Audi Rupert Stadler.

L'indagine, si legge in una nota di Volkswagen, sono state condotte dallo studio legale Gleiss Lutz. Sono state rilevate violazioni della due diligence ai sensi della legge sulle società per azioni da parte dei due manager, mentre «non sono state riscontrate violazioni degli obblighi da parte di altri membri del Consiglio di gestione del Gruppo».

In questi anni sono stati raccolti oltre 480 milioni di documenti e 1,6 milioni di essi sono stati considerati rilevanti. L'indagine, spiega Volkswagen, «è stata di gran lunga la più ampia e costosa nella storia economica tedesca». Ora che si è giunti al termine degli accertamenti, «il Consiglio di sorveglianza è convinto che Winterkorn abbia violato i suoi doveri di diligenza in qualità di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Volkswagen AG», non spiegando il contesto dell'uso delle funzioni software non consentite per alterare il livello di emissioni dei motori diesel. Lo stesso vale per Stadler.

Una citazione in giudizio per danni attende altri tre manager, gli ex membri del consiglio di Audi Ulrich Hackenberg e Stefan Knirsch, così come l'ex membro del CdA di Porsche Wolfgang Hatz. Anche loro sono accusati di violazione del dovere di diligenza ai sensi della legge sulle società per azioni. «Inoltre, sono già state avanzate denunce contro l'ex membro del consiglio di amministrazione del marchio Volkswagen Passenger Cars, Heinz-Jakob Neußer».

Non è stata indicata la cifra quantificata per il risarcimento danni.

TOP NEWS Economia
SVIZZERA
3 ore
«Nessuna penuria d'elettricità in vista, in Svizzera»
I prezzi però continuano ad aumentare, ha spiegato la Commissione federale dell'energia elettrica (Elcom)
SVIZZERA
7 ore
Gli orologi svizzeri non sono mai andati meglio all'estero
Nel 2021 è stato superato anche l'esercizio del 2014, che era il migliore di sempre
REGNO UNITO
8 ore
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
EURASIA
10 ore
Pressioni della Cina sulla Lituania, Bruxelles si rivolge al WTO
L'Unione europea ha denunciato all'Organizzazione Mondiale del Commercio il comportamento della Cina
STATI UNITI
14 ore
Menù "gentili" che fanno raddoppiare la scelta di un piatto vegetale
Il World Resources Institute ha condotto una ricerca su seimila persone a cui venivano proposte due liste diverse
FOTO
STATI UNITI
1 gior
Le chitarre di Lennon e la bozza di “Hey Jude” all'asta ma tranquilli: non sono reali
Perché sono degli NFT, a metterli in vendita uno dei figli di John, Julian: «Bello condividere l'eredità di famiglia»
SVIZZERA / SPAGNA
1 gior
Ecco gli NFT di Picasso: «Un omaggio alla sua creatività»
I membri della famiglia del celebre artista hanno deciso di mettere in vendita delle opere digitali (NFT)
CANTONE
1 gior
Nuovi record per Interroll
Le vendite sono salite in un anno del 20,6%, mentre le nuove commesse sono aumentate del 43,9%
EL SALVADOR
1 gior
«Rimuovete il Bitcoin quale valuta legale»
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha esortato il Governo salvadoregno a fare marcia indietro
REGNO UNITO
1 gior
«Annunci fuorvianti», rimosse le pubblicità di un latte vegetale
Affermazioni contenute nelle pubblicità non erano sufficientemente precise e risultavano ingannevoli per i consumatori
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile