Immobili
Veicoli
Reuters
CINA / SVIZZERA
29.01.21 - 15:170

Covid, si soffre anche in Cina: HNA in bancarotta

Il gruppo possiede anche l'impresa elvetica SR Technics

PECHINO - Il conglomerato cinese HNA indica che i suoi creditori hanno chiesto a un tribunale di Hainan la dichiarazione di bancarotta e la riorganizzazione della società, per l'impossibilità di recuperare i crediti.

Il gruppo possiede anche l'aviolinea Hainan Airlines nonché SR Technics, impresa elvetica attiva nel settore della manutenzione dei velivoli un tempo di Swissair. In passato aveva partecipazioni in altre due realtà elvetiche legate all'aviazione, Gategroup e Swissport.

HNA ha assicurato in una nota che coopererà con il tribunale e che promuoverà attivamente il taglio del debito, cresciuto in modo notevole a causa di acquisti globali in società per 50 miliardi di dollari, tra cui spiccano le quote di Deutsche Bank e Hilton Worldwide. Lo shopping era finito nel mirino di Banca centrale cinese (Pboc) e di altri regolatori esteri, spingendo il gruppo a vendere attivi (per esempio Gategroup e Swissport, appunto) e concentrarsi su attività aeree e turistiche.

Lo scorso febbraio, a causa della pandemia del Covid-19, i piani di rilancio del gruppo sono stati però pesantemente colpiti dal blocco della domanda di viaggi con relative conseguenze sui flussi di cassa: HNA aveva chiesto al governo di guidare un gruppo di lavoro sulla risoluzione dei rischi. La scorsa settimana la società aveva ha dichiarato che si stava muovendo alla fase successiva per risolvere la crisi.

Pechino, secondo alcune anticipazioni dell'agenzia Bloomberg, punta a cedere le attività non legate al trasporto aereo del gruppo attraverso un trust che gestirebbe la loro vendita con un processo che probabilmente richiederà tempo.

Nel frattempo, un'entità sostenuta dallo stato diventerà un investitore strategico del gruppo ridimensionato, mentre i creditori potranno scambiare i loro crediti in azioni della nuova società o rilevare quote nella fiducia che gestirà la cessione degli attivi non strategici, a seconda dello status di creditore vantato.

Le voci sulla situazione troppo precaria di HNA erano in circolazione da giorni: Hu Xijin, direttore del tabloid Global Times, ha twittato venerdì che le operazioni del gruppo stavano "volgendo al termine" e che un annuncio sulla ristrutturazione sarebbe potuto arrivare in qualsiasi momento.

Fondata come compagnia aerea negli anni '90 dal presidente Chen Feng, HNA è diventato un nome particolarmente noto negli ultimi cinque anni grazie ad acquisti effettuati in tutto il mondo. Con sede nell'isola cinese di Hainan, HNA è diventata in breve tempo il principale socio di Deutsche Bank AG e di Hilton Worldwide Holdings. Nel suo portafoglio, oltre a Hainan Airlines, figurano proprietà di lusso e hotel in Cina e all'estero, come il grattacielo a 245 Park Avenue, a New York, e parte di un'isola artificiale ad Hainan chiamata Pearl Island.

Il 27 gennaio, un comitato chiave guidato dal Partito Comunista che sovrintendeva HNA ha lasciato Chen fuori dalla lista dei membri, sollevando dubbi sul suo futuro all'interno del gruppo da lui fondato e portato sulla scena mondiale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
21 ore
L'Unione degli imprenditori vuole promuovere il lavoro oltre la pensione
Perché, vista l'evoluzione demografica, si teme una carenza di manodopera nei prossimi anni
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
Affitti, in calo nel 2021 (soprattutto negli edifici vecchi)
Le tendenze a livello nazionale sono state di -0.3% per gli stabili nuovi e -1.7% per quelli più vetusti
STATI UNITI
1 gior
Anche se mancano le materie prime, Apple è comunque da record
Per l'azienda della Mela ricavi in crescita a 123 miliardi, grazie agli iPhone ma soprattutto ai Mac e agli abbonamenti
STATI UNITI
1 gior
Tonfo di Tesla a Wall Street, Musk scommette sui robot
Bruciati, in una sola seduta, ben 109 miliardi.
STATI UNITI
1 gior
La crisi delle criptovalute contribuisce al flop dell'asta di Melania
Il fortunato compratore si è portato a casa tre oggetti per un valore inferiore all'offerta di apertura
SVIZZERA
1 gior
«Nessuna penuria d'elettricità in vista, in Svizzera»
I prezzi però continuano ad aumentare, ha spiegato la Commissione federale dell'energia elettrica (Elcom)
SVIZZERA
1 gior
Gli orologi svizzeri non sono mai andati meglio all'estero
Nel 2021 è stato superato anche l'esercizio del 2014, che era il migliore di sempre
REGNO UNITO
1 gior
EasyJet riprende quota, e sorride in vista dell'estate
«L'offerta è vicina ai livelli pre-pandemici del 2019», ha spiegato il Ceo Johan Lundgren
EURASIA
2 gior
Pressioni della Cina sulla Lituania, Bruxelles si rivolge al WTO
L'Unione europea ha denunciato all'Organizzazione Mondiale del Commercio il comportamento della Cina
STATI UNITI
2 gior
Menù "gentili" che fanno raddoppiare la scelta di un piatto vegetale
Il World Resources Institute ha condotto una ricerca su seimila persone a cui venivano proposte due liste diverse
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile