Immobili
Veicoli
Deposit
GIAPPONE
21.11.20 - 17:380

Turismo in picchiata: la JTB taglia 6'500 posti di lavoro

Ovunque nel mondo il settore turistico sta subendo ingenti perdite, l'esempio del Giappone

TOKYO - La pandemia del coronavirus continua a ostacolare ogni tentativo di ripresa del turismo a livello globale. In Giappone, la JTB, il più grande operatore del settore nel Paese, ha annunciato un massiccio piano di ristrutturazione con il taglio di 6'500 posti di lavoro, a fronte della maggior perdita mai registrata prima, pari a 78 miliardi di yen nel semestre tra aprile e settembre, equivalenti a 634 milioni di euro.

JTB chiuderà inoltre 115 filiali sul mercato domestico e altre 190 all'estero, oltre ad applicare una riduzione in media del 30% dello stipendio dei propri dipendenti dal prossimo anno fiscale.

«Ridimensioneremo i costi in modo significativo per tornare alla redditività nel prossimo esercizio fiscale», ha detto in una conferenza il presidente della società, Eijiro Yamakita. Insieme ai licenziamenti annunciati, le offerte di prepensionamento e il blocco delle assunzioni, JTB prevede di portare la propria forza lavoro a quota 22.500 unità entro il 2022.

Sebbene il Giappone abbia registrato tassi di espansione del Covid di gran lunga inferiori rispetto alle nazioni europee maggiormente colpite, e agli Stati Uniti, la recente ascesa delle infezioni ha fatto scattare l'allarme delle autorità per il contenimento della malattia.

Tra le ultime misure decise dal governo lo stop della campagna di promozione del turismo domestico che era partita a fine luglio proprio per sostenere il settore e le economie locali, con incentivi che arrivavano a coprire fino al 50% delle spese di viaggio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
STATI UNITI
6 ore
Stop al gas russo? Eurozona a rischio recessione
Fitch rileva il pericolo per la fine dell'anno o per l'inizio del 2023
GINEVRA
7 ore
Richemont in crescita, ma il ritorno della pandemia in Cina preoccupa
Malgrado la prudenza legata all'evoluzione del mercato cinese, il colosso del lusso registra un ottimo risultato.
MONDO
9 ore
Il test di TikTok: i videogiochi nelle chat
L'obiettivo? Aumentare il tempo che le persone passano sulla piattaforma
RUSSIA
12 ore
La Russia mette sul piatto 25 milioni di tonnellate di grano
I tentativi di «trasferire infondatamente» sulla Russia le responsabilità delle carenze alimentari «sono sacrileghi»
SVIZZERA/RUSSIA
14 ore
Zurich estrae una costola russa
La nuova attività cambierà nome e opererà in modo indipendente
SVIZZERA
1 gior
Sunrise UPC diventa Sunrise
Il nuovo luogo aziendale comprende un'alba stilizzata
RUSSIA
1 gior
Conto sequestrato, Google Russia verso la bancarotta
La filiale del colosso del web continuerà tuttavia a fornire gratuitamente i suoi servizi nel Paese
STATI UNITI
1 gior
Wall Street, le cause di un mercoledì nerissimo
La grande distribuzione è in difficoltà e gli investitori sono in allerta e si chiedono: «Ci sarà il prossimo?»
SVIZZERA
1 gior
Julius Bär regge, ma la filiale di Mosca sarà chiusa
Il gruppo ha mantenuto la redditività nei primi mesi del 2022
GRIGIONI
2 gior
La crisi ucraina condiziona il WEF di Davos
In collegamento da Kiev inaugurerà il forum il presidente Zelensky. Assenti invece i rappresentanti russi.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile