Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (JEROME FAVRE)
L'Australia punta ad attrarre le aziende che potrebbero lasciare Hong Kong a causa della nuova legge sulla sicurezza.
AUSTRALIA
10.07.20 - 07:420

L'Australia cerca di attrarre aziende, studenti e professionisti di Hong Kong: l'irritazione di Pechino

L'ambasciata cinese a Canberra ha reagito parlando di accuse infondate, ipocrisia e grave interferenza

CANBERRA - La Cina ha reagito con particolare irritazione al piano dell'Australia di attrarre aziende da Hong Kong, oltre a offrire fino a 10 mila visti a studenti e professionisti, in una significativa escalation delle tensioni bilaterali, legata alla crescente preoccupazione globale per le nuove leggi di sicurezza nazionale introdotte da Pechino nell'ex colonia britannica.

Un'escalation segnata da un duro comunicato dell'ambasciata cinese a Canberra che parla di accuse infondate, ipocrisia e grave interferenza. «Esortiamo la parte australiana a smettere d'intromettersi negli affari di Hong Kong e negli affari interni della Cina, sotto qualsiasi pretesto o in qualsiasi modo», ha dichiarato un portavoce.

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha anche annunciato la sospensione del trattato di estradizione con Hong Kong, in risposta alla nuova legge che, attraverso un opaco sistema di giustizia penale, potrebbe vedere penalizzati in Cina atti di dissenso commessi in Australia.

La posizione australiana combina i fini umanitari di protezione dei diritti umani con evidenti interessi economici. Con l'obiettivo di attrarre talenti che cercano di lasciare Hong Kong, a migliaia di studenti e professionisti viene offerto un percorso accelerato alla cittadinanza australiana e il diritto garantito di lavorare nel Paese.

I cittadini di Hong Kong già in Australia con visti temporanei, di studio o professionali, avranno immediatamente diritto a un'estensione di cinque anni dei loro presenti permessi di residenza. Ai futuri studenti e professionisti di Hong Kong sarà anche offerto un visto esteso di cinque anni, con l'obiettivo di attrarre i migliori talenti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
SVIZZERA
10 ore
«Le crisi di Credit Suisse? Colpa dei cattivi dirigenti»
L'ex Ceo Oswald Grübel non le manda a dire: le difficoltà avute da Credit Suisse sono da ricondurre alla dirigenza
REGNO UNITO
12 ore
Presto obbligatorio inserire nei menù le calorie per ogni piatto
Il governo britannico vuole che i clienti dei ristoranti facciano scelte più salutari. Gli esperti sono scettici
SVIZZERA
15 ore
Quattro giorni lavorativi su sette, in una piccola azienda zurighese
La Glutform Rüegg di Dietlikon ha introdotto la settimana lavorativa di quattro giorni, con paga al 100%
SVIZZERA
17 ore
Un bancomat su due è destinato a sparire
Ne è convinto Jos Dijsselhof, presidente della direzione di SIX Group
SVIZZERA
1 gior
Giornali consegnati in ritardo (a causa di Omicron)
Varie testate hanno avvertito i loro lettori del problema
SVIZZERA
1 gior
Storie (elettriche) tese, Sommaruga si prepara
Dal prossimo inverno dovrebbe scattare l'obbligo di riserve d'emergenza di energia idroelettrica
STATI UNITI / CINA
1 gior
Sospesi 44 voli passeggeri di compagnie aeree cinesi
È la risposta alle restrizioni sanitarie anti Covid imposte da Pechino alle compagnie aeree americane
SVIZZERA
2 gior
Thomas Oetterli scende dall'ascensore e se ne va
Il CEO di Schindler ha annunciato le proprie dimissioni «con effetto immediato»
UNIONE EUROPEA
2 gior
Unione Europea, niente etichetta di “energia verde” per il nucleare
Lo hanno deciso gli esperti. Il motivo? È a emissioni zero, ma non impatto zero. Bocciato (con riserva) il gas naturale
STATI UNITI
2 gior
Rallenta la crescita degli abbonati, tonfo di Netflix a Wall Street
A pesare è anche l'agguerrita concorrenza e la riapertura dell'economia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile