keystone-sda.ch / STF (ZSOLT SZIGETVARY)
UNIONE EUROPEA
20.03.20 - 14:070

Gli aerei non dovranno continuare a volare per tenere i loro “slot”

Lo ha deciso l'Unione Europea, per tenere le fasce orarie molte compagnie li facevano decollare comunque, ma vuoti

BRUXELLES - Via libera degli ambasciatori dei Paesi Ue alla sospensione temporanea degli obblighi di utilizzo degli slot per le compagnie aeree colpite dalla crisi del coronavirus.

La misura d'urgenza è stata proposta dalla Commissione nei giorni scorsi per evitare che le compagnie, a seguito delle centinaia di voli cancellati, possano perdere il diritto a utilizzare gli slot degli scali in Europa.

Le norme Ue obbligano le compagnie aeree a usare almeno l'80% degli slot di decollo e atterraggio per poterli conservare anche l'anno successivo, favorendo il fenomeno dei cosiddetti 'voli fantasma' che attraversavano l'Europa semivuoti.

Gli ambasciatori hanno approvato il mandato con cui la presidenza di turno dell'Ue, detenuta dalla Croazia, negozierà in maniera urgente la misura con il Parlamento Ue. Si tratta di un passaggio formale per arrivare all'applicazione della sospensione dal primo marzo al 24 ottobre, coprendo l'intera stagione estiva.

La misura sarà valida anche in maniera retroattiva, dal 23 gennaio (giorno in cui le autorità cinesi hanno chiuso il primo aeroporto) al 29 febbraio, per i voli fra l'Ue e la Cina o Hong Kong.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
3 min
Burberry "scippa" il Ceo a Versace
Si tratta di Jonathan Akeroyd, che riceverà un ricco regalo di benvenuto: sei milioni di sterline
Regno Unito
3 ore
Come distruggere Big Tobacco, il Regno Unito ci sta pensando
Un nuovo emendamento chiede di scrivere su ogni sigaretta "Fumare uccide" e di alzare l'età legale da 18 a 21 anni
SVIZZERA
5 ore
Roche, trimestre a nove zeri per i test Covid
Il giro d'affari del colosso farmaceutico ha raggiunto, nei primi nove mesi del 2021, i 13.3 miliardi di franchi
STATI UNITI
7 ore
Facebook starebbe pensando di cambiare nome
L'azienda (non il social) potrebbe cambiare marchio, forse anche tentando di lasciarsi alle spalle critiche e problemi
ITALIA / SVIZZERA
20 ore
Garage Italia ceduta in Lussemburgo, ecco perché Lapo Elkann si è dimesso
Emergono nuovi dettagli sulla decisione dell'imprenditore di lasciare: una cessione ai lussemburghesi
GERMANIA
23 ore
L'aeroporto di Francoforte-Hahn è in insolvenza
È da anni che il numero di passeggeri era in calo, ancor prima della crisi legata al coronavirus
REGNO UNITO
1 gior
Commercio internazionale, Londra non respingerà Pechino
L'apertura del premier Boris Johnson alla Cina in occasione del "Global Investment Summit". Ma «non saremo ingenui»
SVIZZERA/ITALIA
1 gior
Lapo Elkann ha dato le dimissioni dall'ormai "svizzera" Garage Italia
Non sarà più il Presidente del Cda di Garage Italia Customs, di proprietà della basilese Youngtimers
CINA
1 gior
Dopo il terremoto Evergrande, la Cina rallenta e si scopre un po' più fragile
Crescita azzoppata e molte nubi all'orizzonte, la Repubblica Popolare scampa alla recessione Covid ma cede a sé stessa
FOTO
STATI UNITI
1 gior
MacBook Pro 2021: ecco le “macchine bestiali”
In una presentazione a velocità della luce Apple ha presentato i suoi due nuovi MacBook Pro.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile