Immobili
Veicoli
Keystone
MYANMAR
13.10.21 - 12:040

Myanmar, Bruxelles ci riprova per una «soluzione pacifica»

L'Unione europea conferma il sostegno umanitario alla popolazione birmana e lancia un nuovo appello alla giunta militare

YANGON / BRUXELLES - Bruxelles ci riprova e, quando mancano ormai solo un paio di settimane all'inizio del summit dell'Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico (il 26 ottobre), lancia un nuovo appello per una «soluzione pacifica» alla crisi che dall'inizio dello scorso febbraio, dopo il golpe militare, sta consumando il Myanmar.

L'Unione europea, si legge in una nota odierna, «è profondamente preoccupata per l'escalation del conflitto armato e il consistente spiegamento di forze militari nelle aree rurali» del Paese asiatico, che stanno provocando vittime tra la popolazione civile e migliaia di sfollati, e conferma che continuerà a provvedere a fornire tutta l'assistenza umanitaria necessaria «in ossequio a principi di umanità, neutralità e indipendenza».

Inoltre, Bruxelles ha ribadito alla giunta militare che ha preso il controllo del Paese il 1° febbraio scorso la richiesta di liberare «con effetto immediato e senza alcuna condizione», il presidente deposto Win Myint e la Consigliera di Stato Aung San Suu Kyi, entrambi agli arresti dal momento del colpo di stato.

La situazione della leader birmana, che avevamo a suo tempo affrontato con due esperti, sembra essere in un vicolo cieco. Richard Horsey, esperto analista politico dell’International Crisis Group, ci aveva in tal senso spiegato come il regime non avesse di fatto «dato il via a un autentico processo legale» nei confronti di San Suu Kyi ma che cercasse piuttosto «di assicurarsi una giustificazione legale per tenerla sotto chiave». E considerata questa cornice, il suo parere fu categorico: «Non esiste alcuna possibilità che possa essere assolta».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
NUOVA ZELANDA
56 min
Cenere, acqua e distruzione: le prime immagini da Tonga
Le hanno scattate gli aerei neozelandesi, arrivati sorvolare le isole, e anche i satelliti
FOCUS
2 ore
Sportivi e campioni, segni particolari: no vax
Non solo Djokovic. L'elenco degli sportivi che rifiutano di vaccinarsi o criticano le misure contro il Covid, è lungo.
REGNO UNITO
2 ore
Dottori esauriti dal Covid fanno danni
Un'indagine ha rivelato che ci sono stati una quarantina d'incidenti e in sette casi i pazienti ne hanno sofferto
CINA
8 ore
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
10 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
12 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
ITALIA
14 ore
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
16 ore
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
19 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
20 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile