keystone-sda.ch / STR (PRESIDENT OFFICE HANDOUT)
Il presidente iraniano uscente Hassan Rohani si è congratulato con il suo successore, senza «potere farne il nome».
IRAN
19.06.21 - 08:270
Aggiornamento : 09:11

Le congratulazioni di Rohani al «nuovo presidente»

Si attende ormai solo l'ufficialità della vittoria di Ebrahim Raisi

TEHERAN - Il presidente uscente iraniano Hassan Rohani ha fatto le sue congratulazioni oggi al «nuovo presidente» eletto nella consultazione di ieri, aggiungendo però di non «potere farne il nome» perché i risultati non sono ancora stati annunciati ufficialmente. Lo riferisce l'agenzia Irna. In precedenza i due candidati rivali avevano riconosciuto la vittoria dell'ultraconservatore Ebrahim Raisi.

Gli sconfitti si congratulano - Secondo quanto riferisce la Fars, il candidato moderato Abdolnasser Hemmati ha fatto le congratulazioni a Raisi, riconoscendolo come ottavo presidente e auspicando che «le sue iniziative sulla scena interna e internazionale portino onore alla Repubblica islamica, uno sviluppo dell'economia, la calma e il benessere per il popolo iraniano».

Anche il conservatore Mohsen Rezai, ex comandante delle Guardie della Rivoluzione, ha inviato un messaggio congratulandosi con la Guida suprema Ali Khamenei e con «il presidente eletto Raisi», definendo le elezioni una prova e «una pagina d'oro» nella storia della nazione iraniana.

I primi risultati parziali - Secondo i primi dati parziali resi noti dal ministero dell'Interno, Ebrahim Raisi si aggiudica 17,8 milioni di voti, pari al 62%. Altri 3,3 milioni vanno a Mohsen Rezai, 2,4 milioni di voti al moderato Abdolnasser Hemmati e meno di un milione al deputato conservatore Amirhossein Hashemi-Ghazizadeh.

Secondo questi dati sono stati scrutinati finora 28,6 milioni di voti, pari a un'affluenza del 48,5%. Non è stato precisato quanti sono i voti ancora da scrutinare e quindi quale sarà il dato finale dell'affluenza.

Il boicottaggio - Secondo il quartier generale per le elezioni, il numero dei votanti sarebbe superiore al 42% registrato lo scorso anno per le elezioni parlamentari, ma nessuna cifra esatta è stata fornita, mentre sia il regime sia gli oppositori che si sono battuti per il boicottaggio rivendicano la vittoria.

Media vicini ai conservatori, come le agenzie Fars e Tasnim, affermano che è stata una dura sconfitta per chi voleva una astensione di massa, come l'ex leader del Movimento Verde Mir Hossein Moussavi, l'ex presidente Mahmoud Ahmadinejad e, all'estero, la giornalista e attivista Masih Alinejad, l'ex principe ereditario Reza Pahlavi e la leader dei Mojaheddin del Popolo Mariam Rajavi. Ma dal fronte opposto si afferma che il boicottaggio è riuscito e che il governo si appresta a diffondere dati falsi per affermare che la partecipazione è stata tra il 48% e il 53%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Croazia
14 min
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
4 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
16 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
19 ore
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
20 ore
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
23 ore
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
STATI UNITI
1 gior
Entra al supermercato e apre il fuoco: un morto e 12 feriti
Per gestire la situazione sono intervenuti gli agenti speciali SWAT, il killer sarebbe morto
MONDO
1 gior
Oggi ripartono gli scioperi per il clima
Fridays for Future torna in piazza con lo slogan #Sradica il sistema
FOTO
SPAGNA
1 gior
La promessa di Felipe agli abitanti di La Palma
Prosegue l'eruzione del vulcano Cumbre Vieja
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile