Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
L'ex assessore lombardo Giulio Gallera spara a zero sui problemi della società Aria.
ITALIA
23.03.21 - 17:490

Gallera spara su Aria: «Non efficiente e al di sotto delle aspettative»

La società voluta dalla Lega è il vero problema, afferma l'ex assessore lombardo

MILANO - L'ex assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera si è tolto qualche sassolino dalle scarpe parlando con il quotidiano italiano La Stampa della gestione regionale della pandemia.

L'esponente di Forza Italia afferma: «Io non ho nulla da rimproverarmi, il sistema ha fatto il massimo possibile di fronte a una pandemia senza precedenti». In questi giorni è la società Aria (Azienda regionale per l’innovazione e gli acquisti) a essere nel centro della bufera, dopo il caos delle prenotazioni mancate nelle province di Cremona, Como e Monza-Brianza. «Alla fine l'unico problema oggettivo che ho avuto io è stato quello dei vaccini antinfluenzali, come sempre decisi da Aria che aveva sbagliato completamente il percorso di acquisizione, a febbraio proponendo una gara con un prezzo senza senso a cui non aveva partecipato nessuno».

Gallera spara a zero su Aria, «fortemente voluta dall'assessore Caparini e dalla Lega» e che «si è dimostrata una realtà non efficiente e al di sotto delle aspettative. Il management non si è dimostrato all'altezza. Il nuovo amministratore unico, arrivato come direttore generale a ottobre, non mi sembra abbia dato prova di grande efficienza. Ma forse non è un problema di cambi ma d'impegno da incrementare per vincere questa sfida».

Gallera ritiene di essere stato solamente un capro espiatorio: «La Lombardia è finita sotto un attacco mediatico inverecondo. Di fronte a questa narrazione immotivata, che la storia sta smentendo, io a un certo punto mi sono fatto da parte. Io mi riferisco alla gestione della pandemia, alla fine tutte le regioni sono capitolate quindi non era vero che la Lombardia era la peggiore». Al suo posto, lo ricordiamo, il presidente lombardo Attilio Fontana ha nominato nei primi giorni dell'anno l'ex sindaca di Milano Letizia Moratti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
28 min
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
3 ore
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
6 ore
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
TAGIKISTAN
11 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
18 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
23 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
1 gior
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
1 gior
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile