Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Yves Herman)
I ministri degli Esteri dei Paesi membri dell'Ue hanno raggiunto l'accordo per sanzionare la Russia sul caso Navalny.
UNIONE EUROPEA / RUSSIA
22.02.21 - 14:330

Caso Navalny, raggiunto l'accordo sulle sanzioni alla Russia

«La Russia è su un percorso conflittuale con l'Ue» aveva osservato l'Alto rappresentante Josep Borrell

BRUXELLES - È stato raggiunto un accordo politico tra i ministri degli Esteri dei Paesi membri dell'Unione europea per applicare sanzioni contro alla Russia.

L'intesa, riferiscono fonti diplomatiche europee, è stata trovata a Bruxelles e riguarda il caso dell'oppositore Alexei Navalny e la repressione delle manifestazioni che avevano avuto luogo dopo la sua incarcerazione. «La Russia è su un percorso conflittuale con l'Ue» ha dichiarato l'Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza Josep Borrell, arrivando alla riunione, che rimprovera a Mosca il «chiaro rifiuto di considerare la decisione della Corte europea dei diritti umani», che aveva ordinato il rilascio dell'avversario del presidente Putin.

«Avremo un'importante discussione su come reagire. Spero lo faremo in modo determinato e unito» era stato l'auspicio di Borrell. È importante però che la porta di Bruxelles resti aperta, secondo il ministro degli Esteri croato Goran Grlic Radman. «Il dialogo con Mosca è importante come uno dei nostri strumenti fondamentali, e per questo si dovrebbe lasciare aperta una porta per il dialogo su questioni di nostro comune interesse».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
3 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
15 ore
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
19 ore
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
AUSTRALIA
1 gior
Nole espulso: «Maltrattato un intero Paese»
Il campione serbo ha un piede e mezzo fuori dal primo Slam stagionale dopo che l'Australia gli ha ancora tolto il visto.
STATI UNITI
1 gior
Netflix vuole colonizzare l'Asia
Il successo di Squid Game potrebbe fungere da cavallo di Troia: «L'obiettivo è arrivare a mezzo miliardo di utenti».
ITALIA / UNIONE EUROPEA
1 gior
La corsa di Omicron lanciata verso l'apice della curva
La variante ha fatto registrare oltre 3 milioni di casi globali sia ieri che mercoledì. Non era mai accaduto prima.
UCRAINA
2 gior
L'Ucraina vittima di un attacco informatico
I primi sospetti sono stati rivolti alla Russia. Nessuna fuga di dati personali sarebbe avvenuta
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile