keystone-sda.ch
+4
STATI UNITI
11.02.21 - 13:210
Aggiornamento : 23:14

Impeachment, le immagini dell'assalto che hanno scosso il Senato

L'accusa ha presentato ieri diversi filmati inediti dei fatti del 6 gennaio

WASHINGTON D.C. - Giorno tre. Oggi dovrebbe arrivare il turno della difesa di Donald Trump, che dovrà esporre al Senato le proprie argomentazioni contro una condanna dell'ex presidente degli Stati Uniti per incitamento all'insurrezione.

Ieri, l'accusa ha mostrato alla Camera alta del Congresso americano immagini e filmati inediti, ripresi dalle telecamere di sicurezza lo scorso 6 gennaio, il giorno dell'assalto a Campidoglio. Sono stati immortalati i momenti in cui i supporter dell'ex presidente penetrano nell'edificio, arrivando a pochi passi dai membri del Congresso, costretti alla fuga. Incluso Mike Pence, con familiari e staff.

«Mentre i rivoltosi salivano le scale, si sono trovati a una cinquantina di metri da dove si trovava il vice presidente con la sua famiglia», ha spiegato in aula la deputata democratica Stacey Plaskett, una delle manager dell'impeachment.

L'agente Goodman, gli scontri, l'invasione
Tra i protagonisti positivi di quegli istanti c'è l'agente Eugene Goodman, famoso per essere riuscito a tenere i facinorosi a distanza dall'aula del Senato. Nei video lo si vede correre, incontrare Mitt Romney, e indicare al senatore di fuggire nella direzione opposta. Nelle sequenze mostrate ci sono poi scontri tra "manifestanti" e polizia e l'invasione dell'ufficio della speaker della Camera, Nancy Pelosi.

La sovrapposizione dei frammenti video ripresi a Capitol Hill alle parole di Trump ha suscitato una certa impressione anche tra alcuni dei senatori repubblicani. Il senatore John Thune, "whip" della minoranza repubblicana, ha elogiato il lavoro svolto dai manager della Camera, definendolo «efficace» nel «collegare i puntini» tra i fatti e quanto detto dall'ex presidente. La senatrice Lisa Murkoski ha detto alla CNN che «le prove mostrate finora sono quantomai schiaccianti».

Tuttavia, l'ipotesi che Donald Trump possa essere condannato rimane piuttosto remota, considerando i numeri. Ricordiamo infatti che per un voto in tal senso occorre una maggioranza dei due terzi. In poche parole, servirebbe il voto di almeno 17 senatori "rossi" (su 50). Uno scenario improbabile, ricordando che martedì 44 di loro si sono espressi a favore dell'incostituzionalità del processo.

keystone-sda.ch
Guarda tutte le 8 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
2 ore
Aria inquinata? Più pericolosa del previsto
L'Organizzazione mondiale della sanità ha ridotto i livelli massimi di sicurezza di varie sostanze
BRASILE
9 ore
Un suo ministro è positivo: Bolsonaro in isolamento
All'Onu stanno cercando di tracciare i contatti di Marcelo Queiroga. Ci sarebbe anche Boris Johnson
STATI UNITI
13 ore
Perché il caso di Gabby Petito ha lasciato tutta l'America con il fiato sospeso
Fra teorie e ipotesi su TikTok e Instagram, la storia della 22enne scomparsa ha catalizzato la curiosità di una nazione
Italia
15 ore
Le mafie stanno sfruttando l'emergenza Covid per arricchirsi
L'Antimafia lancia un appello ai governi: «Bisogna far fronte comune e trattare questa emergenza come quella sanitaria»
GERMANIA
17 ore
Se non sei vaccinato e finisci in quarantena, il datore non deve pagarti
In Germania sarà così dal 1 novembre, conferma il Governo. Il motivo è che «esiste un vaccino che funziona»
AFGHANISTAN
18 ore
I talebani: «Fateci parlare alle Nazioni Unite»
Suhail Shaheen avrà il ruolo di esporre il punto di vista talebano nello scenario internazionale
LE FOTO
AUSTRALIA
20 ore
A Melbourne trema la terra, e anche la società
Giornata calda a Melbourne: prima, una scossa di terremoto di magnitudo 5.8, poi, le proteste in piazza
STATI UNITI
1 gior
La triste conferma: il corpo ritrovato è quello di Gabby Petito
L'FBI ha confermato che si tratta della 22enne, e anche che si presume si tratti «di omicidio»
MONDO
1 gior
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
1 gior
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile