Keystone (archivio)
Vladimir Putin e Donald Trump.
STATI UNITI / RUSSIA
10.02.21 - 15:250

Le chiamate tra Trump e Putin ora nelle mani di Biden

L'ex presidente ha sempre "blindato" le sue comunicazioni con il leader russo nel corso del suo mandato

WASHINGTON D.C. / MOSCA - Cosa si sono detti Donald Trump e Vladimir Putin in questi ultimi quattro anni? Le lunghe telefonate tra l'ex presidente statunitense e il leader russo sono rimaste perlopiù blindate, lasciando filtrare - dal Cremlino o dai "cinguettii" virtuali di Trump su Twitter - solo lo stretto necessario.

Telefonate in cui potrebbero essere stati rivelate, dall'ex presidente, informazioni sensibili e che ora sono nelle mani della nuova amministrazione Biden, riferisce Politico. «Non hanno bisogno del nostro permesso per accedervi», ha detto un ex funzionario della Casa Bianca. «Biden ha libero accesso a tutte le registrazioni telefoniche. C'è un solo presidente alla volta».

Per la nuova amministrazione, conoscere il contenuto di quelle chiamate è «una priorità per la sicurezza nazionale», ha spiegato un altro ex funzionario. «Alcune delle cose dette, ad esempio durante incontri personali in cui non era presente alcun traduttore, non saranno mai conosciute del tutto. Ma sarei molto sorpreso se il nuovo team di sicurezza nazionale non dovesse tentare di averne accesso».

Chiamate e appunti "blindati"
Il materiale in questione è stato trasferito presso la "National Archives & Records Administration" (NARA), come da prassi, al termine del mandato presidenziale. E si tratta di materiale che Trump ha custodito nei suoi quattro anni con il massimo delle precauzioni, dal sistema informatico codificato della Casa Bianca (così da rendere inaccessibile il tutto anche al resto dello staff) alla confisca dei verbali redatti da interpreti e funzionari presenti agli incontri con il presidente russo.

E per qualcuno che ha fatto parte dell'amministrazione Trump, quelle telefonate non dovrebbe essere rese accessibili al neo presidente Biden. Tuttavia, stando ai consulenti "senior" dell'ex presidente, sarebbero rare le occasioni in cui Trump avrebbe discusso con il leader russo su questioni che già non erano di dominio pubblico.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MYANMAR
37 min
Incarcerati dopo il golpe, saranno rilasciati in 5'000
Secondo i leader dell'esercito i motivi sono umanitari, ma c'è anche una questione geopolitica
Stati Uniti
3 ore
I piloti degli aerei stanno perdendo la mano e fanno fatica a volare
Dopo la pandemia gli errori e il rischio di disastri aerei sono aumentati. Sotto la lente il caso degli Stati Uniti
Spagna
4 ore
«La prostituzione rende schiave le donne del nostro Paese»
Il primo ministro spagnolo Pedro Sánchez ha fatto sapere domenica di voler abolire il sesso a pagamento
NUOVA GUINEA
6 ore
Pirati del mare, criminali armati fino ai denti
Agiscono perché agevolati dalla polizia corrotta e da chi detiene il potere. Ecco dove non andare mai per mare
REGNO UNITO
16 ore
Delta, zero restrizioni... e così i contagi oltremanica volano
Il Regno Unito registra in media 40mila nuovi casi al giorno. La situazione ospedaliera resta però sotto controllo
Cina
20 ore
La Cina vola intorno al mondo, ma nessuno lo sapeva
Il governo Biden teme un dispiegamento delle forze. Diversa la musica da Pechino: «Non stiamo attaccando nessuno»
ITALIA
23 ore
15enne uccisa da un colpo di fucile in casa, a sparare è stato il fratellino
Svolta nelle indagini nella tragica morte avvenuta ieri in un'abitazione del Bresciano
Francia
1 gior
Sessant'anni fa Parigi si svegliò nel sangue
Oggi la Francia commemora un massacro che pochi conoscono e sui cui bisogna fare ancora chiarezza
STATI UNITI
1 gior
L'assassino americano Robert Durst rischia di morire a causa dal coronavirus
Il 78enne, reso celebre per la sua clamorosa confessione nella serie tv “The Jinx”, era stato condannato all'ergastolo
STATI UNITI
1 gior
Bill Clinton ricoverato: presto verrà dimesso
L'ex-presidente era stato ospedalizzato con una certa urgenza settimana scorsa
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile