keystone-sda.ch / STF (HAYOUNG JEON / POOL)
La Germania è in lockdown duro dal 16 dicembre. E il regime è stato prorogato fino al 14 febbraio.
GERMANIA
04.02.21 - 11:290

«Non possiamo restare in lockdown per tutto l'inverno»

Il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn: «Agire in modo differenziato. I numeri incoraggianti»

BERLINO - La Germania guarda all'orizzonte e inizia a pensare a una riapertura, che dovrà avvenire per passi nel corso delle prossime settimane.

«Non possiamo restare in questo lockdown duro per tutto l'inverno. Non possiamo permettercelo come società». Lo ha detto il ministro della Salute tedesco, Jens Spahn, ai giornali del Funke-Mediengruppe. Serve un passaggio graduale e responsabile verso la normalità, ha sottolineato. «E bisogna agire i modo differenziato nelle regioni».

Spahn ha rilevato che i numeri della pandemia sanno calando in modo significativo: «I numeri sono incoraggianti. Il trend va chiaramente verso il basso, ma non possiamo ancora sapere con certezza dove saremo il 14 febbraio».

La Germania è in lockdown duro dal 16 dicembre, con scuole, asili, negozi, ristoranti, locali, istituzioni culturali e centri sportivi chiusi. A gennaio questo regime è stato prorogato fino al 14 febbraio.

L'obiettivo: incidenza sotto i 50 casi
Stando ai dati del Robert Koch Institut pubblicati oggi, in Germania si sono registrati 14.211 nuovi contagi e 786 decessi nelle ultime 24 ore. L'indice di incidenza settimanale è calato a 80,7 nuovi contagi su 100 mila abitanti. La soglia che il governo si è data come obiettivo è 50.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
2 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
4 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
7 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
16 ore
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
19 ore
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
21 ore
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
23 ore
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
STATI UNITI
1 gior
Alice Sebold ha chiesto scusa all'uomo assolto dal suo stupro (40 anni dopo)
Il nome di Anthony Broadwater è finalmente pulito: non è più nel registro degli autori di reati sessuali
STATI UNITI
1 gior
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
OLIVIERO TOSCANI
1 gior
«Timbri sui corpi come nei lager. Oggi i social sono la Auschwitz mentale»
Le sue foto sull'Aids hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo italiano racconta quel periodo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile