Keystone
Luigi Di Maio
ITALIA
03.09.19 - 19:250
Aggiornamento : 21:55

Governo Cinque Stelle-PD: c'è il "sì" della piattaforma Rousseau

Gli iscritti al Movimento hanno approvato con il 79,3% di voti a favore l'intesa con il Partito democratico

ROMA - Rousseau ha detto "sì". Con un voto molto atteso sulla piattaforma del movimento, gli iscritti del MoVimento 5 Stelle hanno approvato l'intesa per la formazione di un un nuovo esecutivo con il PD. Lo ha comunicato il capo politico del movimento e vice premier uscente, Luigi Di Maio, in una conferenza stampa. A votare a favore è stato il 79,3% dei partecipanti alla consultazione, che ha coinvolto circa 80mila iscritti.

«Sei d’accordo che il MoVimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte?», questo il quesito cui gli iscritti dovevano rispondere con un "sì" o con un "no". La votazione si è svolta dalle 9 alle 18 di oggi. 

Da essa dipendeva l'ok definitivo del MoVimento 5 Stelle alla formazione del governo. Ora, il premier incaricato, Giuseppe Conte, dovrebbe procedere incontrando il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Quirinale e sciogliendo la riserva. Il giuramento potrebbe seguire già domani o giovedì.

Di Maio: «Risolta una crisi non nelle segrete stanze» - «In meno di un mese si è risolta una crisi di governo, attraverso un metodo diverso, non nelle segrete stanze, ma con un percorso che viene dal lavoro fatto in questi anni, mettendo in piedi un programma, poi chiedendo un confronto su quel programma al Pd». Lo ha detto il leader politico del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio.

«Adesso si passa all'ultimo miglio, la squadra di governo che deve lavorare per migliorare la qualità della gente. Non sarà un governo di destra o di sinistra, ma un governo che deve fare le cose giuste», ha aggiunto Di Maio in conferenza stampa dopo il voto sulla piattaforma Rousseau.

Di Maio agli Esteri e Franceschini alla Difesa? - Sarebbe stata raggiunta una intesa di massima tra M5S e Partito democratico sugli incarichi ai due "capi delegazione" nel nuovo governo italiano. Il leader pentastellato Luigi Di Maio dovrebbe andare alla Farnesina, da ministro degli Esteri. Il Pd Dario Franceschini dovrebbe invece avere la delega alla Difesa. Lo si apprende da fonti parlamentari dem.
 
 
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tenderloin 2 anni fa su tio
Per vicinanza di idee e punti in comune è più naturale questo governo che quello precedente. Avrebbe potuto essere una possibilità subito dopo le elezioni ma probabilmente i tempi non erano ancora maturi e il PD e M5S erano troppo in rottura in quel periodo. Detto questo, il governo è stato fatto cadere da Salvini, che probabilmente ha fatto male i conti e si è fatto consigliare male. Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Come ha scritto Pulp, ora lasciamoli lavorare (spero fino al termine della legislatura sta volta) e poi verranno giudicati dal popolo (non quello di Rousseau)
centauro 2 anni fa su tio
@Tenderloin La pensavo pure io così ma giusto oggi pensandoci mi è venuto il forte dubbio che abbia calcolato bene la sua mossa, ha fatto in modo che il governo cadesse, ha lasciato che 5S e PD si alleassero per tenersi la poltrona ed evitare soprattutto le elezioni, fare un nuovo governo di dubbia durata, intanto fare campagna elettorale e alla prossima crisi......elezioniiiiiiii!!!!!!
pulp 2 anni fa su tio
Il tempo sarà galantuomo.... poi toccherà al popolo...
miba 2 anni fa su tio
@pulp Ciao Pulp, quanto hai ragione!! E di sorprese ne vedremo ancora anche perché, e di questo non ne parla mai nessuno, gli USA hanno già bacchettato più volte l'Italia e volere o volere o volare non si muove foglia che USA non voglia.....
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Ecco, così gli italioti hanno capito cosa significa eleggere un fenomeno di intelligenza come il Salvini che riesce a disfare tutto quanto di buono fatto dalla lega in governo... mah...
miba 2 anni fa su tio
La mucca disse all'asino: "andrò in India così sarò sacra". E l'asino rispose: "io invece andrò in Italia così sarò un politico".....
patrick28 2 anni fa su tio
L’importante è che Salvini stia il più lontano possibile dal potere !
Dioneus 2 anni fa su tio
@patrick28 esattamente, e in quest'ottica sono pienamente e assolutamente soddisfatto!
centauro 2 anni fa su tio
@patrick28 Prima o poi ci saranno le elezioni, e tutti sanno ciò cosa comporterà!
madras 2 anni fa su tio
Povera Italia come ti hanno conciata, e ora preparativi all'invasione dei migranti e alla morte della civiltà bianca europea !!!!!
patrick28 2 anni fa su tio
@madras Sei un razzista
Dioneus 2 anni fa su tio
@madras in realtà, mi sto preparando alle idiozie pari alle tue. Bacioni ;) Ah, magari vergognati anche un po' nel frattempo :)
anndo76 2 anni fa su tio
@madras tanto questi pagliacci dureranno poco ....non suggiranno alle elezioni...... e il popolo presentera' il conto
madras 2 anni fa su tio
@patrick28 E lei è contento per la distruzione del popolo Europeo. A dimenticavo che lei è un magnate, un miliardario che ospiterà e sfamerà tutte queste persone !!!
centauro 2 anni fa su tio
@patrick28 Siamo in tantissimi a esserlo.......
vulpus 2 anni fa su tio
Demenziale: 60000 i like su un sito internet decide la politica per 60 milioni di italiani. Meglio 10 Salvini che un governo di opportunisti che mirano solo alle leve.
seo56 2 anni fa su tio
Vomitevole!!
Bayron 2 anni fa su tio
Il 03.10.2019, in Italia, sarà ricordato per il giorno dell’imbroglio.
Galium 2 anni fa su tio
Bene. È un'ottima notizia per l'Italia e per l'Europa. Ora speriamo che venga approvato dalle Camere. L'epoca del disastroso governo giallo-verde è finita.
centauro 2 anni fa su tio
@Galium Ma non ne abbiamo avuto abbastanza del PD al governo? dobbiamo ancora assoggettarci al dispotismo di Bruxelles? questo nuovo governo starà per un po' in piedi per evitare nuove elezioni, loro sono terrorizzati da questo perché sanno quali saranno le conseguenze!
Galium 2 anni fa su tio
@marco17 Lanciare insulti serve poco. Un governo si deve comunque costituire. Penso che questo sia il meno peggio. Anche perché la destra, con l'inevitabile declino di Berlusconi, non è in grado di proporre alcuna valida alternativa. Comunque conta solo quello che questo governo sarà in grado di realizzare. Vedremo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile