KEYSTONE/AP (Michel Euler)
Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato che i gilet gialli hanno espresso «un sentimento di ingiustizia».
FRANCIA
25.04.19 - 18:350
Aggiornamento : 20:59

Macron, i gilet gialli e il «sentimento di ingiustizia»

Il presidente ha dichiarato che il movimento ha consentito di «rivelare alcuni angoli morti della società» e ha invitato i francesi a «lavorare di più»

PARIGI - I gilet gialli hanno espresso «un sentimento di ingiustizia»: il successivo Grande dibattito nazionale ha portato a galla questo «profondo senso di ingiustizia fiscale, territoriale, sociale»: lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron nell'attesa conferenza stampa all'Eliseo.

Il presidente ha affermato «con umiltà» che il movimento ha consentito di «rivelare alcuni angoli morti della società». Ha citato, fra l'altro, «le famiglie monoparentali, gli handicappati, le pensioni più basse».


KEYSTONE/AP (Michel Euler)
Lo ha detto nel corso dell'attesa conferenza stampa all'Eliseo.

Macron ha annunciato «un nuovo atto della Repubblica» e parlato subito del «movimento inedito» che da 5 mesi agita il Paese. «Ci sono state richieste contraddittorie, la protesta è stata strumentalizzata - ha detto - ci sono stati antisemitismo, omofobia, attacchi contro le istituzioni, i giornalisti, le forze dell'ordine. Ma non voglio che la deriva di qualcuno occulti le legittime richieste avanzate all'inizio».

Il presidente francese ha ribadito il suo no alla principale richiesta dei gilet gialli, il ripristino della patrimoniale sui capitali, ma ha annunciato un significativo «taglio dell'imposta sul reddito» per i lavoratori e la classe media.

«Lavorare di più» - Macron ha chiesto ai suoi concittadini di «lavorare di più» per finanziare il taglio delle tasse che ha in programma di varare.

Per quota 20% proporzionale e taglio parlamentari - Emmanuel Macron si è detto favorevole oggi all'introduzione di una quota del 20% di proporzionale per l'elezione dell'Assemblea Nazionale e a un taglio del numero dei parlamentari compreso fra il 25 e il 30%.

Nella conferenza stampa all'Eliseo, il capo dello stato si è detto inoltre favorevole ad aumentare la quota di proporzionale al Senato.

Inoltre ha annunciato di voler aumentare a 1.000 euro al mese la "pensione minima" per una carriera completa, una somma - ha detto - significativamente superiore al minimo che l'anno scorso aveva promesso di portare a 900 euro.

«Ripresentarmi nel 2022? Non me ne importa» - Alla domanda se si ripresenterà alle presidenziali del 2022, il presidente francese Emmanuel Macron, nella conferenza stampa all'Eliseo, ha risposto: «Non me ne importa, voglio furiosamente avere successo in questo mandato».

KEYSTONE/AP (Michel Euler)
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
7 ore

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
11 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
11 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
15 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile