Keystone
ISRAELE
06.03.19 - 16:520

Il partito "Blu-Bianco" è per la separazione dai palestinesi

Il gruppo precede il Likud di Benyamin Netanyahu nei sondaggi condotti in vista del voto del 9 aprile

TEL AVIV - Il partito centrista "Blu-Bianco" dell'ex generale Benny Gantz - che nei sondaggi condotti in vista del voto del 9 aprile precede il Likud di Benyamin Netanyahu - è determinato ad agire per una separazione fra gli israeliani ed i palestinesi. Lo afferma la sua piattaforma elettorale, divulgata oggi alla stampa.

«Avvieremo una conferma regionale - si legge nel testo - con gli Stati arabi desiderosi di stabilità ed intensificheremo il processo di separazione dai palestinesi, pur riaffermando il nostro impegno irrinunciabile a difendere le necessità di sicurezza di Israele e la libertà di manovra delle nostre forze armate».

«Non ci sarà un altro disimpegno» aggiunge il partito Blu-Bianco riferendosi al ritiro unilaterale condotto da Israele a Gaza nel 2005. «Ogni decisione diplomatica di portata storica necessiterà o una maggioranza speciale alla Knesset oppure un referendum».

In questo testo non si fa menzione di uno Stato palestinese indipendente accanto ad Israele.

I dirigenti del partito 'Blu-bianco' - oltre a Gantz l'ex ministro della difesa Moshe Yaalon, l'ex capo di stato maggiore Gaby Ashkenazi ed il leader centrista Yair Lapid - scrivono anche: «Cesseremo di inoltrare fondi 'di protezione' a Hamas a Gaza, allontaneremo l'Iran dai nostri confini e torneremo ad applicare la politica di ambiguità militare, che è una componente fondamentale della nostra sicurezza», ossia Israele manterrà un totale riserbo sulle sue attività militari nella regione.

«Rafforzeremo le zone omogenee di insediamento ebraico in Cisgiordania - aggiungono - e consentiremo ad ogni cittadino israeliano di svolgere una vita normale, ovunque esso risieda. La valle del Giordano - precisano - rappresenterà il nostro confine orientale di difesa. La Gerusalemme riunificata resterà la nostra capitale eterna».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
1 ora

Il cameriere era troppo lento e lui allora lo ha ammazzato

È successo alle porte di Parigi, visto che il suo panino non arrivava più un cliente di un bistrot ha estratto la pistola e ha aperto il fuoco

FOTO
CINA
3 ore

In una piovosa Hong Kong in migliaia pronti a manifestare ancora

La folla oceanica oggi presidierà Victoria Park, dovrebbe essere una giornata di proteste pacifiche

AFGHANISTAN
4 ore

Kabul, attentato suicida al matrimonio: 63 morti e 182 feriti

Divulgato stamani il primo bilancio dell'attentato suicida di ieri: almeno 63 i morti e 182 i feriti. «Tutti civili, tra cui donne e bambini»

ITALIA
4 ore

Per scommessa uccidono un coniglio a sassate

Alcuni balordi giunti via mare a Ischia hanno ucciso per gioco un coniglio che da qualche tempo era diventato una piccola attrazione per bambini sull’isola campana

AFGHANISTAN
14 ore

Esplosione durante un matrimonio, decine di vittime

Si sarebbe trattato di un attentato suicida

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile