Keystone
STATI UNITI / CINA
19.06.18 - 07:350

Dazi, Trump minaccia Made in China per altri 200 miliardi

«Queste tariffe entreranno in vigore se la Cina si rifiuterà ancora di cambiare le sue pratiche commerciali sleali», ha detto il presidente Usa

NEW YORK - Donald Trump minaccia di imporre nuovi dazi del 10% su altri prodotti Made in China per un valore di 200 miliardi di dollari.

Il presidente americano in una nota afferma di aver dato indicazioni al rappresentante per il commercio di individuare i prodotti cinesi che potrebbero essere colpiti da nuove tariffe, questo se Pechino replicherà ai dazi decisi da Washington pochi giorni fa su beni per 50 miliardi di dollari.

«Queste tariffe - afferma Trump - entreranno in vigore se la Cina si rifiuterà ancora di cambiare le sue pratiche commerciali sleali e anche se insisterà nel varo di nuove tariffe come ha recentemente annunciato».

«Le ultime azioni della Cina - aggiunge il presidente americano - indicano chiaramente la sua determinazione di svantaggiare in maniera permanente e ingiusta gli Stati Uniti, un fatto riflesso nel nostro enorme squilibrio commerciale pari a 376 miliardi di dollari. Questo è inaccettabile. E ulteriori azioni vanno intraprese per far sì che la Cina cambi queste pratiche inique, apra i suoi mercati ai beni statunitensi e accetti relazioni commerciali più equilibrate con gli USA».

Trump conclude sottolineando ancora una volta «le eccellenti relazioni col presidente Xi, col quale continueremo a lavorare insieme su molte questioni. Ma la Cina, come tutti gli altri paesi del mondo, non dovrà più approfittarsi degli Stati Uniti sul fronte del commercio. Continueremo a utilizzare tutti gli strumenti a nostra disposizione per creare un sistema di scambi migliore e più giusto per tutti gli americani».

Un ricatto - La Cina risponde all'ultima mossa del presidente americano Donald Trump sullo studio di possibili ulteriori dazi per 200 miliardi di dollari assicurando «forti contromisure» in caso di loro attuazione.

Il ministero del Commercio, in una nota, definisce un «ricatto» l'iniziativa annunciata nella notte da Trump.

TOP NEWS Dal Mondo
FOTOGALLERY
CINA
7 ore

Due milioni di persone in piazza ad Hong Kong

I manifestanti hanno sfilato pacificamente lanciando un preciso segnale a Pechino

ETIOPIA
7 ore

In Etiopia hanno "spento" di nuovo Internet?

L'interruzione del servizio coinciderebbe con lo svolgimento degli esami scolastici: sarebbe uno stratagemma per impedire agli studenti di imbrogliare

NORVEGIA
8 ore

Il monito di Snowden contro la tracciabilità di Internet

«Il costo sociale sarà enorme e forse irreversibile» ha ammonito l'informatico

ITALIA
10 ore

Dal locale sotto casa arrivano troppi schiamazzi: 83enne scende e spara

L'uomo ha esploso cinque colpi. Morto il titolare dell'esercizio pubblico. Due persone in prognosi riservata

VIDEO
ARGENTINA
13 ore

Blackout gigantesco: Argentina e Uruguay senza elettricità

La panne interessa quasi 50 milioni di persone e durerà ancora «alcune ore» Secondo la Bbc anche parti di Brasile e Paraguay sarebbero interessate

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report