keystone
STATI UNITI / FRANCIA
16.04.18 - 07:530
Aggiornamento : 16:02

Trump smentisce Macron: «Le nostre truppe torneranno a casa»

Il presidente francese aveva detto di aver convinto il suo omologo statunitense a restare in Siria a lungo

WASHINGTON - «Il presidente Trump è stato chiaro affermando che vuole un ritorno a casa delle forze americane in Siria».

Lo afferma in una dichiarazione la portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders replicando così al presidente francese che in una intervista tv ha detto di aver convinto Donald Trump a rimanere in Siria a lungo.

La portavoce della Casa Bianca non cita mai Macron, ma appare chiaro che la dichiarazione diffusa alla stampa in serata nasconde una certa irritazione di Trump verso le parole del presidente francese.

«La missione Usa in Siria non è cambiata - afferma Sarah Sanders - e il presidente è stato chiaro che vuole un ritorno a casa delle truppe Usa il più presto possibile». La portavoce Sanders aggiunge che gli Stati Uniti «sono determinati ad annientare l'Isis e a creare le condizioni per impedire un suo ritorno».

Macron in una intervista in diretta al canale francese BFM TV aveva affermato: «Dieci giorni fa il presidente Trump ha detto che gli Stati Uniti intendevano disimpegnarsi dalla Siria. Noi l'abbiamo convinto che era necessario rimanere a lungo. E l'abbiamo anche convinto che bisognava limitare gli attacchi con armi chimiche, mentre c'era un'escalation tramite una serie di tweet che non vi saranno sfuggiti...».

Trump alla fine di marzo in un comizio in Ohio a proposito della Siria aveva detto: «Usciremo molto presto da lì. Lasciamo che siano altri ad occuparsene ora. In Siria ci sono circa duemila soldati americani.

Macron: «Con Trump d'accordo su fine impegno» - Il presidente francese Emmanuel Macron ha replicato alla Casa Bianca che oggi ha precisato di non aver cambiato idea sul rientro delle truppe dalla Siria il più presto possibile.

«Noi abbiamo un unico e solo obiettivo militare - ha detto Macron al termine di un incontro all'Eliseo con la premier neozelandese Jacinda Ardern - la guerra contro l'Isis. La Casa Bianca ha ragione a ricordare che l'impegno militare è contro l'Isis e si concluderà il giorno in cui questa guerra sarà finita. La Francia ha la stessa posizione. Ieri non ho parlato di nulla di diverso».

Nel corso dell'intervista in diretta tv ieri sera, Macron aveva detto di aver convinto il presidente americano che bisogna restare a lungo in Siria.
 

Commenti
 
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Mitico Trump!...
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
55 min

Oro e platino "regalati" alla Terra da una supernova

Lo indica la simulazione condotta con l'aiuto di supercomputer e che risolve il mistero sull'origine di questi elementi

CINA
3 ore

Hong Kong: «in marcia sono più di un milione». Cori contro la governatrice

Nonostante l'annuncio sulla sospensione della discussione, gli attivisti chiedono il ritiro del provvedimento

INDIA
5 ore

L'India vara nuovi dazi su 28 prodotti americani

Le misure sono una risposta al rifiuto di Washington di esentare il Paese da tasse più alte su acciaio e alluminio

IRAN
5 ore

Crisi nel Golfo: l'Iran convoca l'ambasciatore britannico

Per Londra, la responsabilità di Teheran nell'attacco a due petroliere è «quasi certa». Anche i sauditi contro

FOTO
FRANCIA
16 ore

Prima messa a Notre Dame... con gli elmetti

Canonici, volontari, operai del cantiere, impiegati della diocesi di Parigi hanno pregato insieme in una messa cantata e solenne

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report