Milano
30.11.10 - 10:320
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:03

Nestlé in calo a Zurigo: Credit Suisse la boccia a neutral, preferisce Danone

Vendite sul titolo Nestlè a Zurigo, dopo la bocciatura arrivata dagli analisti di Credit Suisse. Il broker ...

(Finanza.com) Vendite sul titolo Nestlè a Zurigo, dopo la bocciatura arrivata dagli analisti di Credit Suisse. Il broker svizzero ha tagliato il rating sull'azione del colosso alimentare da outperform a neutral, con un target price di 60 franchi svizzeri. "Il titolo ha visto una performance molto forte negli ultimi 6 anni, ma ora crediamo che sia giunto il momento di ritornare al gradino neutral", dichiarano gli esperti nella nota odierna, spiegando: "Il 40% dell'apprezzamento dell'azione derivava da Alcon. Ma ora che la cessione è stata completata, questo aspetto è fuori dai giochi. Inoltre la valutazione a sconto sugli asset Food & Beverage è passata ora a premio". Credit Suisse non ha dubbi: preferisce Danone e il business di Nestlè lo vede oggi in un momento "terrificante". Sulla mossa del broker elvetico, il titolo Nestlé si è depresso sulla Borsa di Zurigo. In questo momento l'azione mostra un ribasso dell'1,35%.
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile