Depositphotos (billiondigital)
Netflix ha dato il via alla stretta sugli account condivisi.
MONDO
12.03.21 - 13:300

Netflix ha dato il via alla stretta sugli account condivisi

La fase di test prevede una notifica che invita a registrarsi in prima persona

NEW YORK - Nei giorni scorsi Netflix ha iniziato a inviare dei messaggi a coloro che usufruiscono della piattaforma di streaming non avendo un proprio account, ma condividendo quello di un parente o amico.

«Crea il tuo account Netflix gratis da oggi» è il messaggio che una utente ha condiviso sui social. «Se non vivi con il proprietario dell'account, hai bisogno di uno tuo personale per continuare a guardare». Per confermare la titolarità dell'account, inoltre, Netflix invia per e-mail o sms un codice di verifica. Chi si troverà costretto a inserire ex novo delle credenziali potrà godere di un mese di prova gratuito.

In passato Netflix aveva annunciato una stretta sull'abitudine di condividere gli account - che indebolisce il fatturato del colosso -, ma senza indicare modalità e tempistiche d'intervento. A quanto pare, la società ha deciso di fare sul serio. «Questo test è progettato per garantire che coloro che utilizzano un account Netflix possano farlo» si legge in un comunicato ufficiale, riportato da svariati media Usa.

TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE
1 ora
Un miliardario alla conquista della ISS
Yusaku Maezawa ha finanziato totalmente il viaggio turistico nello spazio.
MONDO
4 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
7 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
1 gior
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
1 gior
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile