Keystone
STATI UNITI
19.08.20 - 16:480

Negli Usa uno studente universitario su cinque ha rinunciato a iniziare l'anno

Anche se ammessi a un'università rinomata (come Harvard) molti hanno deciso per un anno sabbatico

La paura è di avere un insegnamento di "Serie B", una vita al college limitante e anche di ammalarsi

NEW YORK - A pochi giorni dall'inizio dell'anno accademico è fuga dai college americani a causa del coronavirus e dei drastici piani adottati dalle università per contenere focolai di contagio.

Dopo aver annunciato ai primi di luglio che tutte le lezioni del primo semestre saranno online, Harvard ha fatto sapere che, dei circa 2'000 studenti accettati per il primo anno, uno su cinque ha deciso di prendersi un anno off, tre volte di più del normale.

Apparentemente non è solo Harvard: secondo un sondaggio del sito di notizie politiche Axios più del 22 per cento degli studenti hanno optato per un semestre o un anno sabbatico in attesa che la pandemia si plachi e che l'insegnamento torni ad essere di persona nelle classi.

C'è la preoccupazione di ricevere una educazione di serie B a fronte di rette solo marginalmente scontate, la paura di una esperienza sociale "dimezzata" tra frequenti tamponi e drastiche regole di distanziamento sociale, ma anche il timore di esporsi al virus nelle condizioni di vita in comune dei campus.

È successo all'università di Notre Dame in Indiana, tra le prime a sfidare il Covid annunciando il ritorno di studenti e professori nelle classi. L'ateneo ha gettato la spugna dopo appena due settimane di lezioni avendo registrato 80 nuovi casi di coronavirus, per un totale di 147 dall'inizio del semestre il 3 agosto.

I contagi a Notre Dame sono stati collegati a feste fuori dal campus in cui i ragazzi non hanno rispettato le norme di distanziamento sociale e l'uso delle mascherine. Di fronte a un tasso di positività del 19,1%, l'università ha fatto marcia indietro e riportato tutta l'istruzione online.

 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
2 ore
Auto sulla folla a Treviri, nessuna prova di terrorismo
«Non abbiamo alcun indizio per pensare ad un motivo politico, terroristico o religioso» ha dichiarato la procura
FRANCIA
2 ore
La Francia vuole impedire ai francesi di sciare all'estero
Lo ha annunciato oggi il presidente Macron, spiegando che l'intenzione è di adottare misure restrittive e dissuasive
SVEZIA
2 ore
«Usciva sempre da sola, non parlava mai di lui»
I residenti del quartiere coinvolto non si capacitano di come nessuno abbia mai notato nulla
BELGIO
5 ore
Festino illegale (con orgia) durante il lockdown
Scandalo per un party che ha coinvolto diversi diplomatici e anche un eurodeputato ungherese
GERMANIA
6 ore
Auto sui passanti a Treviri: tra le vittime anche una bambina
Almeno due i morti. La polizia: «Non possiamo ancora dire se si tratti di terrorismo».
ITALIA
7 ore
Novembre, mortalità quasi raddoppiata al Nord
L'aumento medio è stato del 75%. Ma in città come Torino e Milano il balzo è maggiore
SVEZIA
8 ore
Una casa «da film dell'orrore»
La 70enne, che è stata arrestata, avrebbe vietato al figlio di uscire per decenni per proteggerlo
GERMANIA / STATI UNITI
9 ore
Anche Pfizer e BioNTech richiedono l'approvazione in Europa
Dopo quello di Moderna, anche il loro vaccino sarà esaminato dall'Agenzia Europea per i Medicinali
ITALIA
12 ore
Duro colpo alla Camorra, in manette anche il boss Senese
L'operazione è scattata all'alba in 3 regioni portando all'arresto di 28 persone. Fermato anche un noto ultrà laziale
MONDO
14 ore
«Insieme sarebbero il quinto paese al mondo»
235 milioni di persone avranno bisogno di aiuti umanitari nel 2021. L'ONU annuncia un piano da 35 miliardi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile