keystone-sda.ch
STATI UNITI
04.04.20 - 09:090

Disney ha deciso di posticipare l'uscita di numerosi film, tra cui molti della Marvel

"Black Widow", con Scarlett Johansson, è ora previsto per novembre

LOS ANGELES - La Disney ha deciso di posticipare l'uscita di una dozzina di film della Marvel e di altre grandi produzioni. L'azienda spera di mantenere "Mulan" per quest'estate, nonostante la pandemia di coronavirus stia costringendo la maggior parte dei cinema a chiudere i battenti.

Il nuovo calendario pubblicato dalla Disney venerdì rinvia di alcuni mesi i film della Marvel che i fan aspettavano da tempo, come "Black Widow" e "The Eternals", oltre ai sequel dedicati ai supereroi Thor e Doctor Strange.

Il primo film della nuova "fase" prevista dalla Marvel, "Black Widow", con Scarlett Johansson nel ruolo della protagonista, è ora previsto per novembre. Questo sposta automaticamente gli altri film della prossima serie. Un film della Marvel originariamente previsto per l'estate del 2022, il cui titolo non era stato pubblicato, è addirittura scomparso completamente dalla nuova lista.

Tuttavia, la Disney è ottimista sulla fine delle misure di contenimento in Nord America, dove "Mulan", una versione live action del famoso cartone animato, dovrebbe uscire nelle sale il 24 luglio.

D'altra parte, la compagnia di intrattenimento numero uno al mondo ha deciso di non proiettare nei cinema "Artemis Fowl", un adattamento cinematografico di un libro per bambini che uscirà invece direttamente sulla sua piattaforma di streaming Disney+, un destino simile a quello di molti altri film.

La quinta puntata delle avventure di Indiana Jones, che non ha ancora un titolo, sarà ritardata di un anno: non si vedrà prima del luglio 2022. Mentre l'unico supereroe a fare un passo in avanti è l'invincibile "Capitan Marvel": anticipato di un mese a luglio 2022.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
55 min
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
1 ora
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
STATI UNITI
3 ore
Ecco com'è volare sulla Crew Dragon, parola degli... astronauti!
La navetta di Space X “recensita” dall'equipaggio d'esperienza, una cosa che è piaciuta un sacco? Le tute
STATI UNITI
3 ore
Trump ai governatori: «Dovete dominare i manifestanti»
Lo avrebbe detto durante una videoconferenza con anche i capi delle polizie: «Sbatteteli tutti in galera per 10 anni»
MONDO
4 ore
L'OMS: «Per il coronavirus abbiamo perso più di 370mila persone»
Parola del direttore generale Ghebreyesus, e intanto in Congo si riaffaccia l'ombra dell'ebola
STATI UNITI
6 ore
Non ha agito contro Trump: Facebook in rivolta contro Zuckerberg
Cresce il malumore in azienda per la scelta del ceo di non censurare post del presidente che inciterebbero alla violenza
CINA / STATI UNITI
6 ore
Pechino ferma l'importazione di prodotti agricoli americani
Sullo sfondo ci sono le tensioni per le «ingerenze» degli Stati Uniti su Hong Kong.
STATI UNITI
8 ore
Facebook, 10 milioni per la giustizia razziale
La compagnia si unisce alle altre del settore hi-tech schierate a sostegno della comunità afroamericana
STATI UNITI
8 ore
George Floyd, almeno tre morti durante le proteste
Sono 110 gli agenti del Secret Service rimasti feriti nel corso del fine settimana
STATI UNITI
10 ore
Il figlio di George Floyd chiede che le proteste siano pacifiche
Quincy Mason Floyd dice di essere «toccato dall'affetto» ma invoca lo stop immediato delle violenze
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile