Keystone
CINA / STATI UNITI
05.09.19 - 07:340

Dazi, a ottobre colloqui tra Cina e Usa

Il colloquio telefonico, maturato su invito Usa, è caduto a pochi giorni dall'entrata in vigore il primo settembre di nuovi dazi incrociati

I capi negoziatori di Cina e Usa hanno concordato oggi di «prendere azioni congiunte per creare un contesto favorevole per le consultazioni bilaterali» e sbloccare lo stallo. Lo riporta il Ministero del commercio cinese, dando conto della telefonata intercorsa tra il vicepremier cinese Liu He e il segretario al Tesoro e il rappresentante per il Commercio americani, Steven Mnuchin e Robert Lighthizer: le due parti hanno concordato di tenere il 13esimo round di colloqui economici e commerciali agli inizi di ottobre a Washington.

Il colloquio telefonico, maturato su invito Usa, è caduto a pochi giorni dall'entrata in vigore il primo settembre di nuovi dazi incrociati tra Usa e Cina. Il confronto di inizio ottobre in programma a Washington si sarebbe dovuto tenere a settembre, in base a quanto concordato in linea di massima dai negoziatori all'incontro di fine luglio a Shanghai, definito «costruttivo» ma conclusosi senza annunci.

Il comunicato del Ministero del commercio cinese ha anche sottolineato che le due parti «manterranno strette comunicazioni» in vista del faccia a faccia del prossimo mese.

Il presidente statunitense Donald Trump ad agosto ha annunciato un nuovo round di dazi sul "made in China", provocando una contromisura di Pechino sul "made in Usa": entrambe le misure sono entrate in vigore solo parzialmente il primo settembre, essendoci la seconda tranche attiva dal 15 dicembre. Il 2 settembre Pechino ha presentato un ricorso all'Organizzazione mondiale del commercio contro la mossa americana volendo difendere «con fermezza i suoi diritti e interessi legittimi», il sistema multilaterale del commercio e l'ordine del commercio internazionale.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore

FMI: «I tassi bassi sono un rischio per la stabilità finanziaria»

«Spingono gli investitori verso asset rischiosi e contribuiscono a far crescere la montagna di debito a rischio delle imprese»

MAROCCO
4 ore

Il re grazia la giornalista condannata per aborto

Il caso aveva sollevato una reazione a catena nella società civile: manifestazioni, raccolte di firme e lettere di autoaccusa

REGNO UNITO
7 ore

Furto del gabinetto d'oro di Cattelan, fermate altre tre persone

L'opera non è ancora stata ritrovata. Faceva parte di una mostra ospitata dal Blenheim Palace a Woodstock

FOTO E VIDEO
STATI UNITI
9 ore

Troppo stanco per proseguire: salvato cane da 86 chili

Con il suo padrone aveva affrontato un sentiero sul Grandeur Peak. Sono stati riportati in pianura prima che facesse troppo freddo

PAESI BASSI
10 ore

Chiusi in cantina per nove anni, i vicini: «Non ne avevamo idea»

I residenti di Ruinerwold si interrogano sull'assurda scoperta. Anche chi aveva sospetti pensava al massimo al traffico di droga

ITALIA
11 ore

Bus contro un albero a Roma: 29 feriti, nove sono gravi

Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente

GERMANIA
13 ore

Due morti sospette a Haldensleben

Si tratta di due dipendenti del corriere tedesco Hermes, deceduti a distanza di poche ore sul posto di lavoro

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile