Keystone
STATI UNITI
22.08.19 - 08:260

Trump torna ad attaccare i vertici delle case automobilistiche

In questo caso il presidente degli Stati Uniti punta il dito contro i manager di Ford e General Motors. Il motivo? La freddezza attraverso cui è stata accolta la sua proposta sulle emissioni

NEW YORK - «I leggendari Henry Ford e Alfred Sloan, i fondatori di Ford e General Motors, si stanno rigirando nella tomba di fronte alla debolezza dei manager delle loro società che vogliono spendere di più su auto non sicure e che costano ai consumatori 3000 dollari in più».

Lo twitta il presidente Usa Donald Trump tornando ad attaccare i vertici della case automobilistiche per aver accolto con freddezza la sua proposta sulle emissioni. Un piano che allenta i paletti dell'era Obama e che ha spinto quattro case automobilistiche a siglare un accordo con la California.

«Henry Ford sarebbe molto deluso se vedesse i suoi discendenti che vogliono costruire una vettura più costosa, meno sicura e che non funziona bene perché i manager non vogliono combattere con le autorità della California», afferma Trump.

«Le case automobilistiche devono sapere che quando questa amministrazione non sarà più disponibile, la California le spremerà fino a rovinare il loro business. L'unica ragione per cui la California parla con loro è perché le norme federali offrono un'alternativa migliore», aggiunge Trump.

Ford, Honda, Volkswagen America e BMW North America hanno firmato un'intesa con la California per la riduzione delle emissioni. Un accordo che ha colto di sorpresa Trump, facendolo correre ai ripari.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
30 min
Incendio in un sottotetto, due morti a Milano
Il rogo è divampato nella notte in zona Navigli. I pompieri hanno spento le fiamme e hanno trovato i corpi senza vita di un uomo di 29 e una donna di 27 anni. Una terza persona si è salvata
STATI UNITI
2 ore
Evaso due volte, viene ritrovato a 2mila km di distanza nascosto nei boschi
Il 27enne Drake Kately era scappato di prigione per la seconda volta a inizio settembre. Viveva in una capanna di fortuna
STATI UNITI
2 ore
Mette in vendita sul Web il compagno di classe come «schiavo»
Il 14enne dell'Illinois ha pubblicato l'annuncio online con la foto di un giovane afroamericano della sua classe. È accusato di crimini d'odio
STATI UNITI
11 ore
Trump sta pensando a una nuova indagine sul "Made in Europa"
E si profila la minaccia di una nuova serie di dazi in “stile cinese", e intanto si specula su quali settori possano finire penalizzati
ISRAELE
12 ore
Netanyahu accusato di corruzione: «Questo è un golpe»
La risposta del premier al procuratore che lo ha incriminato: «Si indaghi sì, ma sulla magistratura», lui: «Giorno triste»
ITALIA
12 ore
Tragedia in chiesa, bimba muore schiacciata dall'acquasantiera
È successo a Udine, la piccola stava facendo catechismo quando si è aggrappata al bordo dell'arredo religioso, che non ha retto
ITALIA
14 ore
Violenta la moglie con gli amici. I due si stavano separando
Il 40enne è stato arrestato negli scorsi giorni nell'alto Lario
CINA
14 ore
La Cina "scopre" le patate, è boom nelle cucine
I ricercatori hanno trovato il modo di utilizzarle in oltre 300 ricette tradizionali
STATI UNITI
16 ore
«Non voglio nulla. Non voglio nulla». Gli strambi appunti di Trump
Il foglio con cui il presidente si è presentato ieri alla stampa dopo la tesminonianza di Sondland ha fatto il giro del Web
STATI UNITI
16 ore
Macy's rivede al ribasso le stime 2019
I dati non sono incoraggianti dopo il periodo luglio-settembre
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile