Keystone
EUROPA
24.05.19 - 13:360

Bce, successione Mario Draghi: Rehn rilancia la sua candidatura

«Per assicurare il successo della politica monetaria sarebbe utile guardare con occhi nuovi alle basi della strategia»

HELSINKI - La Banca centrale europea (Bce) dovrebbe rivedere la propria strategia di politica monetaria «senza pregiudizio rispetto a dove potrebbe condurre».

Lo ha detto il governatore della banca centrale finlandese ed ex commissario europeo agli Affari economici, Olli Rehn, di fatto rilanciando la propria candidatura alla successione del presidente della Bce Mario Draghi.

«Sia l'ambiente operativo che gli strumenti di politica monetaria sono cambiati considerevolmente dalla precedente revisione del 2003», dice Rehn in una nota. «Per assicurare il successo della politica monetaria sarebbe utile guardare con occhi nuovi alle basi della strategia».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora

Tanto vento: in Germania è boom di energia elettrica da rinnovabili

Toccato il 44%. Tuttavia, non c'è da stare allegri: «È solo un'istantanea, se continuiamo così mancheremo gli obiettivi»

RUSSIA
2 ore

Un cittadino su 10 è stato torturato dalla polizia

Lo riporta un sondaggio dell'istituto demoscopico indipendente Levada Center

FOTO
GERMANIA
3 ore

Nudo in scooter: «Ma fa caldo, no?»

Simpatico intervento dei poliziotti del Brandeburgo che hanno chiesto invano all'uomo di indossare almeno i pantaloni

SVIZZERA
4 ore

Nestlé: arriva l'etichetta a "semaforo" Nutri-Score

Si comincerà da Francia, Belgio e Svizzera, dove le autorità sanitarie nazionali già raccomandano il bollino

GERMANIA
4 ore

Zalando punta a essere una piattaforma globale per incrementare le vendite

La società intende diventare un marketplace superando l'attuale modello in cui acquista vestiti da produttori di marchi e li vende per conto proprio

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report