Keystone
FRANCIA
22.05.19 - 12:230

Unesco: «Le assistenti vocali rafforzano gli stereotipi di genere»

Secondo una ricerca, le voci femminili preimpostate restituiscono l'immagine di una donna servile e remissiva

PARIGI - Le voci femminili preimpostate per gli assistenti vocali - Siri di Apple, Alexa di Amazon e Cortana di Microsoft, ma anche Google Assistente nella versione originale in lingua inglese - rafforzano gli stereotipi di genere. A dirlo è una ricerca pubblicata dall'Unesco, secondo cui le risposte spesso sottomesse o civettuole che vengono date dagli assistenti vocali anche a domande inopportune, volgari o allusive restituiscono l'immagine di una donna servile e remissiva.

Lo studio si intitola "I'd blush if I could", "Arrossirei se solo potessi", che è la risposta fornita fino a qualche tempo fa da Siri a chi la insultava dandole della poco di buono. Attualmente, invece, l'assistente replica: "Non so proprio cosa rispondere".

A sviluppare questi sistemi di intelligenza artificiale sono team composti prevalentemente da uomini (tra i ricercatori in AI, le donne sono solo il 12%), si osserva nell'indagine. I ricercatori evidenziano le potenziali implicazioni negative a lungo termine soprattutto nei bambini, che cresceranno interfacciandosi con gli assistenti vocali.

«Macchine obbedienti e cortesi che fingono di essere donne stanno entrando nelle nostre case, auto e uffici», ha osservato Saniye Gulser Corat, direttrice per l'Uguaglianza di genere all'Unesco. «La sottomissione che è inculcata in loro influenza il modo in cui le persone parlano alle voci femminili, e modella il modo in cui le rispondono alle richieste e si esprimono».
 
 

Commenti
 
albertolupo 1 mese fa su tio
E se si imposta la voce maschile, risponde a tono agli insulti? Non ho mai provato ...se qualcuno volesse assumermi come assistente vocale scortese, credo che mi divertirei.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BANGLADESH
8 min

L'uomo albero è disperato: «Amputatemi le mani»

La malattia che ha colpito Abul Bajandar non lo lascia dormire la notte per il dolore

STATI UNITI
35 min

Lotta al fumo: San Francisco vota il divieto alle sigarette elettriche

Lo stop resterà in vigore fino a quando le autorità federali non avranno definito norme e linee guida per far fronte alla crisi attuale

STATI UNITI
1 ora

I miliardari ai candidati democratici: «Tassateci»

18 super-ricchi, tra i quali George Soros e il co-fondatore di Facebook Chris Hughes, hanno firmato una lettera chiedendo un'imposta che rafforzerebbe la «libertà e la democrazia americana»

FOTO
GERMANIA
2 ore

Bomba della Seconda guerra mondiale esplode all'improvviso in un campo

Ha lasciato un cratere largo dieci metri e profondo quattro

ITALIA
2 ore

Un pazzo trasloco finisce con il ritiro della patente

I carabinieri hanno fermato un 40enne che ha caricato oltre misura la sua auto. Partito da Bari era diretto a Savona

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report