Keystone
STATI UNITI
21.05.19 - 13:590

Nike e Adidas si lamentano con Trump: «Una catastrofe»

Diverse aziende chiedono di riconsiderare i dazi sulle scarpe fatte in Cina

NEW YORK - Nike, Adidas e altre aziende di scarpe da ginnastica e calzature hanno firmato una lettera aperta al presidente Usa, Donald Trump, esortandolo a riconsiderare i dazi sulle scarpe fatte in Cina, dicendo che sarebbero «catastrofici per i nostri consumatori, le nostre aziende e l'intera economia americana».

In tutto sono 173 le aziende che hanno sottoscritto l'appello al presidente americano pubblicato sul sito dell'Associazione del settore.

«A nome delle nostre centinaia di milioni di consumatori di calzature e centinaia di migliaia di dipendenti - si legge nella lettera riportata da Bloomberg - chiediamo di bloccare immediatamente questo provvedimento».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
1 ora

Tanto vento: in Germania è boom di energia elettrica da rinnovabili

Toccato il 44%. Tuttavia, non c'è da stare allegri: «È solo un'istantanea, se continuiamo così mancheremo gli obiettivi»

RUSSIA
2 ore

Un cittadino su 10 è stato torturato dalla polizia

Lo riporta un sondaggio dell'istituto demoscopico indipendente Levada Center

FOTO
GERMANIA
3 ore

Nudo in scooter: «Ma fa caldo, no?»

Simpatico intervento dei poliziotti del Brandeburgo che hanno chiesto invano all'uomo di indossare almeno i pantaloni

SVIZZERA
4 ore

Nestlé: arriva l'etichetta a "semaforo" Nutri-Score

Si comincerà da Francia, Belgio e Svizzera, dove le autorità sanitarie nazionali già raccomandano il bollino

GERMANIA
4 ore

Zalando punta a essere una piattaforma globale per incrementare le vendite

La società intende diventare un marketplace superando l'attuale modello in cui acquista vestiti da produttori di marchi e li vende per conto proprio

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report