Keystone
GIAPPONE
04.04.19 - 08:280

Nissan: arrestato nuovamente Ghosn

La nuova accusa è di appropriazione indebita dei fondi della società

TOKYO - L'ex presidente di Nissan-Renault-Mitsubishi Motors, Carlos Ghosn, è stato arrestato nuovamente nelle prime ore del mattino a Tokyo con la nuova accusa di appropriazione indebita dei fondi della società.

L'ex tycoon 65enne era stato rilasciato su cauzione a inizio marzo, dopo un periodo di detenzione di 108 giorni.

L'avvocato di Ghosn ha detto che «la decisione del pubblico ministero è estremamente inappropriata». È raro in Giappone, infatti, che venga spiccato un nuovo mandato di arresto dopo la concessione, a meno di un mese, della libertà su cauzione.

I pm hanno spiccato il quarto mandato d'arresto nei confronti dell'ex tycoon 65enne con l'accusa di appropriazione indebita dei fondi della società, avvenuta tramite il trasferimento di 34 milioni di dollari verso una succursale Nissan con sede in Oman, gestita da un conoscente di Ghosn, in un periodo di 7 anni. Nel pagamento di parte del denaro rientrerebbe anche l'acquisizione di uno yacht di fabbricazione italiana.

I fondi, secondo i media giapponesi, provenivano da una riserva del gruppo che l'ex dirigente poteva impiegare a sua discrezione. Il team della difesa asserisce che la somma è stata utilizzata per retribuire il lavoro svolto dalla concessionaria in diverse attività nel corso degli anni. Ghosn è già indagato per abuso di fiducia aggravata e una serie di illeciti finanziari, tra i quali l'aver sottostimato i suoi compensi per l'equivalente di 73 milioni di euro. Accuse che l'ex manager ha sempre respinto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EMIRATI ARABI UNITI
1 ora
Questa qui è la perla più antica che esista
Ha poco meno di 8'000 anni ed è stata scoperta per caso da degli archeologi che cercavano ben altro. Sarà messa in mostra al Louvre di Abu Dhabi
GERMANIA
2 ore
L'economia tedesca potrebbe essere entrata in recessione
Lo dice la Bundesbank, secondo cui «il prodotto interno lordo potrebbe essersi ridotto nuovamente nel terzo trimestre del 2019» dopo il -0,1% del secondo trimestre
FOTO
CILE
2 ore
A Santiago i manifestanti hanno dato fuoco agli uffici dell'anagrafe
Dopo averli saccheggiati, i vigili del fuoco sul posto, le autorità parlano di danni importanti: «Distrutti molti documenti». Il bilancio complessivo è di 11 morti
GIAPPONE
3 ore
Pollon e Nanà Super Girl sono orfane, scomparso Hideo Azuma
Il fumettista è morto all'età di 69 anni, in un ospedale di Tokyo, per le complicazioni di un tumore
ISOLA DI MAN
6 ore
Con un gatto nel bagaglio a mano
Sbalorditi sia gli addetti alla sicurezza che i padroni. Il micio si era intrufolato nella valigia all'insaputa della coppia
VIDEO
ITALIA
8 ore
In fiamme la Cavallerizza Reale di Torino
I vigili del fuoco sono impegnati nelle operazioni di spegnimento. Non ci sono feriti
CILE
10 ore
Sale a 10 il bilancio delle vittime durante le proteste
Due persone sono morte carbonizzate durante il saccheggio ad un grande magazzino di materiali per l'edilizia e il bricolage
EMIRATI ARABI UNITI
11 ore
“Taxi volanti” e “camere con ruote”: Dubai sperimenta
La città vuole ridurre la propria impronta ecologica e sta diventando un banco di prova mondiale per la mobilità sostenibile.
STATI UNITI
11 ore
Le montagne russe della ricerca lavoro: 5 consigli per affrontarle
Per settimane o mesi a fasi di sconforto seguono sprazzi di speranza. Ecco come provare a gestire le proprie emozioni
SIRIA
23 ore
Completato il ritiro curdo da Ras al Ayn
Tutti i combattenti delle Forze democratiche siriane sono fuori dalla città
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile