Keystone
FRANCIA
06.02.19 - 16:360

Siemens-Alstom: Parigi critica la scelta dell'Ue

Secondo il premier francese, Edouard Philippe, il no alla fusione è una «pessima decisione»

PARIGI - Il no della Commissione Ue alla fusione tra Alstom e Siemens è una «pessima decisione. Un brutto colpo all'industria europea»: lo ha detto il premier francese, Edouard Philippe, mentre il portavoce del governo, Benjamin Griveaux, denuncia un «errore economico e politico».


Keystone
Edouard Philippe

Bruxelles ha posto oggi il suo veto alla fusione tra i colossi francesi e tedesco, causando l'ira di Parigi e Berlino, favorevoli alla creazione di un colosso europeo dell'industria ferroviaria per rispondere alla concorrenza cinese.

1 mese fa L'Ue ha bocciato la fusione fra Alstom e Siemens
Commenti
 
volabas 1 mese fa su tio
hanno e vogliono l'UE, allora culona merkel e pinocchio macron si meritano questa decisione, e magari molti fautori dell'UE cominciano a pensare in modo un po' piu' scettico su cosa realmente è il circo che sta' a bruxelles
Bob Lutz 1 mese fa su tio
E i cinesi se la ridono...
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report