Keystone
Ellie Goulding
REGNO UNITO
23.01.19 - 11:170
Aggiornamento : 12:09

Spot occulti sui social: Rita Ora e altre 15 star promettono di non farne più

Cantanti, attrici e influencer, sono state tutte segnalate alle autorità britanniche per la concorrenza

LONDRA - La popstar Rita Ora e altri 15 celebrità e influencer britannici hanno deciso di cambiare il modo in cui fanno pubblicità sui social media. Dopo una tirata d’orecchi da parte della locale Autorità per la concorrenza e i mercati (CMA) si sono infatti impegnati a segnalare sempre se sono stati pagati o hanno ricevuto regali per dare visibilità a un prodotto sui loro profili.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 

So excited the @victoriassecret fashion show is airing tonight on @abcnetwork im performing Let you love me!! Finally it’s here!!! ???❤️???

Un post condiviso da RITA ORA (@ritaora) in data:

Rita Ora con indosso un completo intimo di Victoria's Secret: "Sono così emozionata per il fashion show di Victoria's Secret che sarà trasmesso questa sera su Abc".

Come riporta la BBC, l’accordo volontario arriva dopo che tutte e 16 le celebrità sono state segnalate e indagate dalle autorità britanniche della concorrenza per la pubblicità occulta che avrebbero fatto su Instagram, Facebook e compagnia. Come sottolineato dalla CMA, se ,da un lato, la visibilità garantita dagli influencer può essere importante per i brand, dall’altro, può ingannare gli utenti.


Keystone
Ellie Goulding

Tra le star che hanno sottoscritto l’accordo - e che sarebbero perseguibili se non lo rispettassero - figurano la popstar Rita Ora, l’attrice Michelle Keegan e la cantante Ellie Goulding. L’impiego di “brand ambassador” social selezionati tra gli influencer più o meno famosi è una forma di marketing molto diffusa.          

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
È finito in manette il gruppo di giovani che violentò le turiste minorenni nel Materano
Erano in otto e per trovarli tutti quanti gli inquirenti hanno dovuto ingegnarsi. La loro arma, un gin tonic “corretto”
BRASILE
4 ore
Vaccino AstraZeneca: morto un volontario
Dopo attenta revisione e valutazione del caso si è deciso di proseguire con la sperimentazione
RUSSIA
6 ore
Il vaccino russo anti-Covid può fatturare 100 miliardi di dollari
«Le persone ne hanno bisogno, questo è un buon business» afferma il presidente
ITALIA
7 ore
Oltre 15mila casi in più in Italia
Conte spiega in Senato le misure e rassicura: «Non siamo impreparati come a marzo».
CITTÀ DEL VATICANO
8 ore
Coppie gay: il papa favorevole alle unioni civili
«Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia», afferma in un documentario in uscita oggi.
STATI UNITI
10 ore
Quel conto cinese di Trump che fa discutere (e di cui non si sapeva nulla)
Intestato al suo gruppo immobiliare, e tassato per 200mila dollari, è stato scoperto dal New York Times
NIGERIA
10 ore
Spari sulla folla in piazza: ci sarebbero diversi morti
Proseguono le manifestazioni, nonostante il coprifuoco indetto dalle autorità. Il Governo replica: «nessun morto».
EUROPA
11 ore
Pil in picchiata, peggior calo dalla Seconda Guerra Mondiale
«L'impatto economico della pandemia è stato enorme» sostiene il Fondo Monetario Internazionale (FMI)
ITALIA
11 ore
Lombardia: sarà coprifuoco
Dalle 23 alle 5 del mattino saranno consentiti solo spostamenti motivati. La misura in vigore da domani al 13 novembre
STATI UNITI
12 ore
Amazon interrompe la vendita di oggetti in plastica monouso
Niente più posate, piatti o cannucce usa e getta fatti di questo materiale sui suoi siti europei a partire da dicembre.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile