Keystone / EPA
STATI UNITI
16.01.19 - 18:350

Snapchat crolla a New York

Dopo meno di un anno lascia il chief financial officer Tim Stone

NEW YORK - Snap perde un altro pezzo e affonda a Wall Street. Dopo meno di un anno lascia il chief financial officer Tim Stone, alimentando la confusione ai vertici della società a cui fa capo Snapchat. La reazione a Wall Street è immediata: i titoli arrivano a perdere fino al 13%, in quella che si sta rivelando la peggiore seduta da maggio. Al livello attuale le azioni Snap in calo del 70% rispetto al picco di febbraio.

L'uscita di Stone preoccupa gli investitori e gli analisti, che la ritengono «chiaramente negativa» perchè aumenta i «timori sull'esecuzione» dei piani per l'app dei messaggini che spariscono. «La mancanza di continuità nel management è un fattore di rischio per Snap, soprattutto alla luce delle difficoltà in termini di concorrenza» mette in evidenza Heath Terry di Goldman Sachs. Neanche i dati preliminari sui conti offrono conforto: anche se i risultati del quarto trimestre sono previsti «leggermente» al di sopra delle attese, il trend di decelerazione della crescita dei ricavi sembra continuare.

Stone lascia Snap dopo esservi approdato lo scorso maggio da Amazon: è il secondo chief financial officer (CFO) di Snap a dire addio negli ultimi 12 mesi. Un addio con il quale sembra rinunciare anche sul contratto da 20 milioni. Stone lascia per «perseguire altre opportunità» afferma la società senza offrire alcun dettaglio. La data della sua uscita non è ancora stata fissata: aiuterà a cercare il suo successore e a facilitare la transizione, spiega Snap. «Ha avuto un forte impatto in un periodo di tempo limitato» dice Spiegel, precisando come Snap ha imparato molto da Stone in termini di clienti. «Ha incoraggiato tutti noi a lavorare come se fossimo i proprietari» della società, aggiunge.

L'uscita del CFO va ad allungare la lista dei manager che hanno scaricato l'app dei messaggini che spariscono: di recente hanno lasciato il chief strategy officer Imran Khan, il vice presidente per i contenuti Nick Bell e il responsabile delle risorse umane Jason Halbert. Una fuga che complica la situazione di Snap e del suo amministratore delegato Evan Spiegel, alle prese con il calo degli utenti e problemi legali. Le autorità americane stanno indagando per accertare se Snap abbia ingannato gli investitori sui rischi alla sua crescita prima dell'initial public offering (IPO).

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Sono loro i vip che hanno guadagnato di più nell'ultimo anno
Lo svela il consueto Forbes, fra sorprese grazie ai successi su Netflix e chi è stato castigato dal coronavirus
STATI UNITI
2 ore
Oggi si tiene la prima cerimonia funebre per George Floyd
L'inizio è fissato per le 19 ora svizzera, oggi davanti al giudice anche 3 degli ex-poliziotti coinvolti nell'omicidio
UNIONE EUROPEA
3 ore
Coronavirus: la Bce quasi raddoppia il piano d'acquisto per l'emergenza
È una sorpresa per molti investitori. L'operazione supera ora i 1'000 miliardi di euro.
ITALIA
3 ore
Il pronto soccorso di Codogno riapre: e c'è già il primo caso sospetto Covid
Il paziente è stato immediatamente isolato.
REGNO UNITO / GERMANIA
4 ore
I genitori di Maddie: è una svolta «potenzialmente molto significativa»
Il sospettato sarebbe stato condannato per uno stupro commesso circa un anno e mezzo prima della scomparsa della bimba
STATI UNITI
5 ore
Mattis: Trump «sta cercando di dividerci»
Dura presa di posizione dell'ex Segretario alla Difesa statunitense contro il presidente
UNIONE EUROPEA
6 ore
«I salvataggi delle compagnie di bandiera sono illegali»
«Vogliamo condizioni di parità» ha dichiarato Michael O'Leary
PORTOGALLO
8 ore
Caso Madeleine McCann, c'è un sospetto
Le indagini hanno permesso di identificare un uomo tedesco di 43 anni
STATI UNITI
9 ore
L'autopsia di George Floyd rivela che era positivo al coronavirus
Proteste pacifiche in molte città Usa, ma a New York 90 nuovi arresti
EUROPA
11 ore
Riconoscimento facciale? Bastano gli occhi, o la camminata
Le mascherine, che bloccano l'operatività del riconoscimento facciale, non hanno effetti su altri sistemi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile