Keystone / AP
STATI UNITI
03.01.19 - 16:140
Aggiornamento : 16:42

Goldman Sachs paragona Apple a Nokia

Il gigante potrebbe essere costretto a rivedere al ribasso le stime per l'intero 2019

NEW YORK - Apple potrebbe essere costretta a rivedere al ribasso le stime per l'intero 2019. Lo prevede Goldman Sachs, che paragona Cupertino all'ex colosso dei cellulari Nokia.

«Vediamo il potenziale per una ulteriore revisione delle stime per l'anno fiscale 2019», spiega la banca d'affari, precisando che un ulteriore taglio dipenderà dall'andamento della domanda in Cina agli inizi dell'anno. «Abbiamo messo in guardia sulla domanda cinese dalla fine di settembre e il taglio di Apple conferma» l'avvertimento: «non ci attendiamo che la situazione migliorerà in marzo e restiamo cauti».

Apple come Nokia - osserva Goldman Sachs - dipende dalla decisione dei consumatori di acquistare gli ultimi modelli dei dispositivi a disposizione: più l'economia rallenta, più la velocità dei consumatori di aggiornare i loro dispositivi rallenta.

Per Apple la velocità con cui i consumatori cambiano i loro dispositivi è sensibile agli eventi macroeconomici ora che la società si avvicina al livello massimo di penetrazione dell'iPhone.

«Apple tornerà a fare bene quando ci sarà un accordo con la Cina» -  L'economia cinese sta rallentando, potrebbe essere in recessione. Lo afferma Kevin Hassett, presidente del consiglio degli advisor economici della Casa Bianca, in un'intervista alla Cnn.

Hassette spiega come "molte" società americane potrebbero imbattersi in un rallentamento degli utili in Cina. Apple - aggiunge - farà bene una volta che ci sarà un accordo commerciale fra Stati Uniti e Cina.

 

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 min
Bernie Sanders re di Las Vegas sarà lui l'anti-Trump?
Dietro di lui, con un bel distacco, Joe Biden e Buttigieg, mentre Warren e Bloomberg sembrano ormai fuori dai giochi
ITALIA
48 min
Ecco come si mette in quarantena una città intera
Posti di blocco, polizia ed esercito: così l'Italia vuole fermare il contagio da coronavirus
ITALIA
9 ore
Località isolate: non si entra e non si esce nelle aree focolaio
Un decreto legge per l'emergenza coronavirus. Salgono a 76 i contagi. Università chiuse, rinviata la Serie A
FOTO
ITALIA
13 ore
Codogno centro di un focolaio è diventato un paese fantasma
Tutto chiuso per strada, cittadini relegati in casa che comunicano con chiamate, messaggi e social network. Le immagini
ITALIA
14 ore
Salta anche la fiera degli occhiali di Milano
Mido è la più importante manifestazione del settore a livello mondiale. Era prevista dal 29 febbraio al 2 marzo
ITALIA
16 ore
Coronavirus: un caso anche in Piemonte, un altro a Milano
Il 40enne «è entrato in contatto con il ceppo lombardo». Ricoverato un 78enne di Sesto San Giovanni
ITALIA
17 ore
Coronavirus, in Italia 52 casi. «Primi per numero di contagi»
La prima vittima è un 78enne veneto. La seconda una 77enne che viveva da sola a Casalpusterlengo. Stabile il "paziente1"
STATI UNITI
20 ore
Wells Fargo ha patteggiato con le autorità Usa per 3 miliardi di dollari
Si chiude così il clamoroso scandalo dei "conti fantasma", la banca si scusa: «Nostra condotta fu riprovevole»
ITALIA
22 ore
Bimbo cade dal carro di carnevale e perde la vita
È successo a Sciacca, in provincia di Agrigento, subito annullata la manifestazione
REGNO UNITO
1 gior
Incriminato l'uomo che ha pugnalato alla gola il muezzin
L'accoltellatore era un britannico che si fingeva musulmano da diverso tempo ma per la polizia non è terrorismo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile