Keystone / AP
GERMANIA
03.12.18 - 10:290
Aggiornamento : 16:04

Donald Trump: «Con Xi è stato un incontro straordinario»

Il presidente Usa ha parlato dello stop ai dazi su Twitter: «gli agricoltori americani ne gioveranno», e in tanto le case automobilistiche volano in borsa

WASHINGTON D.C. - «Con (il presidente) Xi (Jinping) è stato un incontro straordinario. Le relazioni con la Cina hanno fatto un grande balzo in avanti»: lo afferma l'inquilino della Casa Bianca Donald Trump su Twitter.

«Il presidente Xi ed io abbiamo un rapporto molto forte e personale», afferma Trump, sottolineando come «lui ed io siamo le sole due persone che possono portare a un cambiamento grande e molto positivo sul commercio e molto oltre tra i nostri due grandi Paesi».

Il presidente statunitense sottolinea che anche «una soluzione per la Corea del Nord è una grande cosa per la Cina e per tutti».

Tornando alla tregua sui dazi, il tycoon afferma che «gli agricoltori americani avranno benefici grandi e immediati grazie al nostro accordo con la Cina». Pechino, aggiunge, «intende iniziare ad acquistare prodotti agricoli immediatamente. Noi produciamo i prodotti più buoni e puliti al mondo e questo è quello che vuole la Cina».

E le case automobilistiche volano in borsa - Le case automobilistiche tedesche volano in borsa, trainando il rialzo più generale delle aziende grandi esportatrici, dopo la tregua nella guerra dei dazi raggiunta al G20 fra Donald Trump e Xi Jinping.

Bmw ha segnato un rialzo di oltre il 7% in apertura, Daimler +5,8% e Volkswagen +5,3%. Le prime due esportano Suv prodotti in stabilimenti negli Usa verso la Cina e dunque sono fra i principali beneficiari del potenziale abbassamento dei dazi del 25% alle auto 'Made in Usa' ventilato da Pechino.

«Trump dirigerà le trattative personalmente» - Il presidente statunitense Donald Trump guiderà direttamente e in prima persona i negoziati con la Cina, assistito dai suoi più stretti consiglieri. Lo ha detto il segretario al tesoro degli Usa, Steve Mnuchin, spiegando che sarà il tycoon ad assumere il comando al tavolo dei colloqui e non il consigliere per le politiche commerciai della Casa Bianca, il superfalco Peter Navarro o il rappresentante degli Usa per il commercio Robert Lighthizer.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
8 ore
16'000 contagi in un giorno in Francia, mai così tanti
E intanto continua la polemica sulle misure restrittive del governo, secondo molti ci si è mossi troppo tardi
ITALIA
9 ore
Decorso del Covid-19: c'entra anche la genetica
Interessante il risultato di una ricerca condotta a livello internazionale
Unione europea
9 ore
L'Ue apre un'indagine sulla fibra ottica dalla Cina
Lo scorso anno in Europa sono stati venduti circa 1,2 milioni di chilometri di cavi, 15-20% provenienti dalla Cina
FINLANDIA
11 ore
Dopo il metal detector, il cane: il Covid-19 si fiuta all'aeroporto di Helsinki
Un progetto sperimentale prevedere l'utilizzo di quattro cani per identificare le persone positive al coronavirus
SONDAGGIO
AUSTRIA
15 ore
Inverno e Covid: «Divertimento sugli sci sì, ma senza i vecchi après-ski»
Vienna vieta i celebri eventi alcolici nella forma alla quale siamo abituati: «I contagi sono troppo alti».
STATI UNITI
16 ore
Blocco di TikTok: ByteDance chiede un'ingiunzione
La compagnia accusa Trump di preoccuparsi solo delle elezioni. Inoltre, «molti americani sarebbero esclusi dal social».
STATI UNITI
17 ore
Transizione pacifica? «Vedremo»
Il repubblicano Mitt Romney: «È fondamentale per la democrazia. Senza, si diventa la Bielorussia».
ISRAELE
20 ore
Israele inasprisce il confinamento: «Da nessuna parte misure simili»
Chiusi tutti i servizi e le industrie non essenziali. Critiche: «Il settore privato non avrebbe dovuto chiudere».
STATI UNITI
22 ore
L'immondizia spaziale sta cominciando a diventare un problema
Parola della NASA, giusto martedì la Stazione Spaziale Internazionale ha evitato la sua terza collisione quest'anno
ITALIA
1 gior
Tu chiamalo, se vuoi, karma: mendicante vince 300mila euro al gratta e vinci
È successo a Jesi a Tiziano, 60enne benvoluto da tutti. Indovinate qual è stato il suo primo acquisto?
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile