Keystone
STATI UNITI
20.11.18 - 18:080

Oggi i colossi dell'hi-tech hanno "bruciato" 1'000 milardi

Ovvero Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google che oggi hanno vissuto una giornata borsistica da incubo

NEW YORK - I colossi tecnologici americani hanno bruciato più di 1000 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato dai livelli record toccati nel 2018. Si tratta di una cifra superiore all'intero valore della borsa spagnola o di quella brasiliana, e pari alla metà del valore dell'FTSE 100.

Gli investitori hanno girato le spalle alle Faang (Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google), protagoniste nel 2017 e nel 2018 della corsa di Wall Street. A pesare è un mix di fattori: dai timori per l'andamento della domanda di iPhone alla guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina, in cui i produttori di chip potrebbero rimanere ostaggio.

TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
21 min

Huawei svela il Mate 30, il primo telefono colpito dal bando di Trump

Lo smartphone, che incorpora tecnologie tra le più avanzate sul mercato, sul mercato rischia di arrivare monco

FOTO E VIDEO
FRANCIA
1 ora

Una pantera a spasso per i tetti di una cittadina francese

Sorpresa (e un po' di spavento) fra la popolazione di Armentières per la misteriosa apparizione del felino che è stato poi narcotizzato

STATI UNITI
5 ore

La Marina Usa conferma: «Ci sono stati fenomeni volanti non identificati»

Riferendosi a tre avvistamenti misteriosi avvenuti fra il 2017 e il 2018 e diventati virali su YouTube fra gli ufofili, è la prima ammissione di questo tipo

REGNO UNITO
9 ore

Brexit, Johnson ha 12 giorni per presentare una proposta

In caso contrario, assicura il premier finlandese che ricopre la presidenza di turno dell'Ue, «è tutto finito»

STATI UNITI
10 ore

16enne muore accoltellato in una rissa: tutti facevano video senza intervenire

La sorella della vittima: «Era una persona che avrebbe aiutato chiunque e nessuno lo ha aiutato»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile