Keystone / EPA
MONDO
24.09.18 - 21:000

Basta spese folli per un calciatore... grazie a un algoritmo

Lo starebbero elaborando Fifa e Cies, che temono un numero sempre più elevato di transazioni "gonfiate"

ZURIGO - Fifa e Cies sarebbero al lavoro su algoritmo per stimare il prezzo corretto (ed equo) dei calciatori a livello internazionale. L'obiettivo: mettere un limite alle spese folli dei club durante le sessioni di mercato. Le trattative negli ultimi anni sono cresciute sempre di più e si sono visti giocatori di medio valore ceduti per decine di milioni di euro.

L'idea, riferisce il quotidiano spagnolo El Pais, è di creare qualcosa di simile a un indice di borsa, mentre una serie di regole matematiche fornirebbe un'idea del giusto valore di un calciatore. Il timore è che si assista a un numero sempre più elevato di transazioni "gonfiate" e di speculazioni sul mercato, non tanto a livello dei top player (nel caso di gente come Cristiano Ronaldo, Neymar e Mbappè bisogna calcolare anche svariati aspetti di marketing extracalcistico) quanto a quello di giocatori di seconda fascia o provenienti dai settori giovanili.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
4 ore
Gli aiuti non arrivano, proteste in Israele
In 30mila in piazza a Tel Aviv, i manifestanti chiedono le dimissioni di Netanyahu
BOSNIA-ERZEGOVINA
6 ore
Cosa succede nei Balcani?
Nell'anniversario di Srebrenica continuano ad accelerare i contagi. In Bosnia raggiunto un nuovo picco giornaliero
REGNO UNITO
6 ore
Covid, gli inglesi si mettono a dieta
Il governo di Londra dichiara guerra all'obesità, per prevenire la seconda ondata di coronavirus
FRANCIA
7 ore
Autista ucciso per le mascherine: la Francia è sotto shock
Picchiato selvaggiamente da dei giovani a cui aveva impedito di salire sul bus. Il governo: «Punizione esemplare»
ITALIA
9 ore
Il virus rallenta in Italia
Sono 88 meno di ieri, e diminuiscono anche i decessi
GIAPPONE
9 ore
Anche i marines si ammalano di Covid
Decine di casi in una base americana a Okinawa. Le autorità giapponesi sono preoccupate
ITALIA
12 ore
Reddito di cittadinanza, beccati due "furbetti"
Un 48enne in odore di Mafia a Corleone e una 60enne che gestiva una casa di riposo a Rimini sono stati denunciati.
MONDO
13 ore
Oltre 560'000 vittime nel mondo
Il bilancio complessivo dei casi si appresta ad abbattere il muro dei 12,5 milioni.
STATI UNITI
14 ore
Cura a base di candeggina, incriminato il santone
Mark Grenon, assieme ai figli, avrebbe venduto un preparato in grado di curare i malati di coronavirus.
ITALIA
15 ore
Una «chat dell'orrore» con violenze e mutilazioni: venti minori coinvolti
Sui telefonini dei giovani anche filmati pedofili e immagini di suicidi e decapitazioni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile