Keystone
STATI UNITI
06.02.18 - 19:480
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Wall Street precipita: anche i ricchi piangono

Warren Buffett ha visto andare in fumo in una sola giornata 5,11 miliardi di dollari. Non è andata meglio a Mark Zuckerberg e Jeff Bezos

NEW YORK - Wall Street affonda. E anche i ricchi piangono. Il tonfo dei listini americani ha "impoverito" di complessivi 114 miliardi di dollari i paperoni mondiali, colpendo duramente Warren Buffett: il guru della finanza ha visto andare in fumo in una sola giornata 5,11 miliardi di dollari. Non è andata meglio a Mark Zuckerberg e Jeff Bezos, mentre Bill Gates ha limitato le perdite a poco più di due miliardi di dollari.

Dei 550 uomini più ricchi al mondo nella classifica dei miliardari di Bloomberg, ben 18 hanno perso più di un miliardo di dollari con il crollo di Wall Street di lunedì. Al di là dell'andamento dei listini, Buffett ha risentito della brusca flessione di Wells Fargo, di cui è il maggiore azionista: i titoli della banca sono scesi del 9,2% dopo le sanzioni della Fed, che ha ordinato il cambio di quattro membri del consiglio di amministrazione e imposto paletti alla crescita fino a quando non sarà migliorata la governance.

Nella classifica dei più colpiti dal calo di Wall Street Zuckerberg si piazza al secondo posto dopo Buffett: l'amministratore delegato di Facebook ha bruciato 3,6 miliardi di dollari e ora vale "solo" 74,7 miliardi. Il patron di Amazon, l'uomo più ricco al mondo, ha accusato perdite per 3,26 miliardi di dollari: uno "schiaffo" che ha ridotto la sua ricchezza a 116 miliardi di dollari. Larry Page e Sergey Brin hanno perso 2,3 miliardi e valgono ora 53 e 51,5 miliardi di dollari.

Nel lunedì nero di Wall Street il Dow Jones ha registrato il maggior calo percentuale dal 2011 e il maggiore della sua storia in termini di punti persi.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Il coronavirus mette in ginocchio anche la mafia newyorchese
Le chiusure obbligate hanno ridotto drasticamente le entrate dei vari clan
FRANCIA
1 ora
Salta anche il Salone dell'Auto di Parigi
Gli organizzatoti stanno studiando «tutte le soluzioni alternative»
PAESI BASSI
2 ore
Museo chiuso: rubato un quadro di Van Gogh
Si tratta del "Giardino della canonica a Nuenen in primavera"
AUSTRIA
4 ore
Obbligo di mascherina al supermercato
Il cancelliere Kurz: «Sono consapevole che sono qualcosa di alieno per noi, ma aiutano».
ITALIA / SPAGNA
8 ore
Coronavirus: «Se l'Unione Europea non sarà all'altezza, i nazionalismi cresceranno»
Il premier italiano Conte mette in guardia Bruxelles. Italia «vicina al picco».
REGNO UNITO
10 ore
EasyJet non vola più del tutto
La compagnia: «Non è possibile stabilire con certezza una data di ripresa dei voli commerciali».
STATI UNITI
10 ore
Coronavirus: avanti ancora un mese
Niente "riapertura" per Pasqua per gli Stati Uniti. Trump: il picco sarà proprio «fra due settimane».
CINA
13 ore
L'intervista alla paziente zero: «I dottori non avevano idea di cosa avessi»
La prima persona al mondo ad avere il coronavirus è una 57enne, mercante di frutti di mare di Wuhan
INDIA
13 ore
Tutti a casa a bastonate, il Premier chiede scusa
Narendra Modi si scusa con le persone più in difficoltà e dichiara: «è necessario, non abbiamo altra scelta»
STATI UNITI
20 ore
«Gli Usa non pagheranno per la sicurezza di Harry e Meghan»
Lo ha ribadito Donald Trump in un tweet: «Ammiro il Regno Unito e la Regina, ma loro dovevano stare in Canada»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile