Keystone
STATI UNITI
12.08.17 - 14:410
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

iPhone 8, basterà uno sguardo per silenziarlo?

Tra le indiscrezioni il riconoscimento facciale anziché password e impronte

NEW YORK - A circa un mese dal lancio dell'iPhone del decennale, le indiscrezioni si susseguono a ritmo giornaliero. Una delle ultime riguarda la tecnologia di riconoscimento facciale che quasi certamente servirà a sbloccare il dispositivo, senza password o impronte.

Uno sviluppatore ha scoperto riferimenti ad una funzionalità che consentirebbe addirittura la disattivazione dei suoni delle notifiche con lo sguardo.

Il riconoscimento facciale servirebbe anche ad altre funzioni. I sensori, secondo i "rumors", potrebbero essere così avanzati da consentire la scansione 3D del volto e la creazione di un avatar digitale nelle app per la realtà aumentata. Tim Cook, del resto, ha più volte confermato l'interesse dell'azienda verso questa tecnologia.

Tra le altre novità attese a settembre, il lancio non di uno ma tre dispositivi. Cioè l'iPhone principale che non dovrebbe essere l'iPhone 8 ma avere un altro nome (tra i papabili iPhone AE, cioè Anniversary Edition). Gli altri due melafonini, invece, dovrebbero essere delle versioni potenziate degli attuali dispositivi, si chiamerebbero iPhone 7S e 7s Plus.

TOP NEWS Dal Mondo
IRLANDA
52 min

Due 14enni sono stati condannati per omicidio

La vittima, loro compagna di classe, fu rapita e poi picchiata, violentata e uccisa. Sono i più giovani mai giudicati colpevoli per questo tipo di crimine sull'isola

FRANCIA
10 ore

Perde il bus, fa un incidente ma riesce a fare l'esame grazie alla polizia

La giornata rocambolesca di un 18enne si è risolta positivamente, merito dell'interessamento degli agenti

INDIA
12 ore

Il cadavere dell'illusionista è riaffiorato dalle acque

Aveva tentato un numero alla Houdini, ma gli è andata male: Chanchal Lahiri in arte Mandrake era annegato negli scorsi giorni nel Hooghly River a Kolkata

GERMANIA
13 ore

Siemens annuncia 2'700 licenziamenti

A subire il taglio maggiore saranno gli impianti di Erlangen e Berlino, la Svizzera non dovrebbe esserne toccata

REGNO UNITO
13 ore

Harry «traditore della razza», 19enne condannato per le minacce di morte

Nell'agosto dello scorso anno Michal Szewczuk pubblicò un'immagine ritenuta un'incitazione al terrorismo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report