ROMA
26.06.12 - 14:540
Aggiornamento : 16.11.14 - 05:08

Salute:possibili cause genetiche per morte in culla

ROMA - La Sudden Infant Death Syndrome, o 'morte in culla', potrebbe avere delle cause genetiche. L'ipotesi è stata discussa ieri a Genova durante un convegno dai principali esperti internazionali.

La Morte Improvvisa del Lattante si verifica in neonati sani, preferibilmente durante il sonno e rimane tutt'ora inspiegata. Nonostante la sua relativa rarità rappresenta tuttora nel mondo la prima causa di morte tra il primo mese ed il primo anno di vita; si verifica principalmente tra il secondo ed il quarto mese e, dei bambini che muoiono, circa il 60% è di sesso maschile.

Tra gli 'indiziati' genetici un ruolo importante potrebbe averlo la serotonina: "È importante poter fornire ai genitori una risposta - sottolinea Pasquale Di Pietro, direttore dell' U.O. di Pronto Soccorso Medico e Medicina d'Urgenza Dea Pediatrico Gaslini - la strada da seguire è quella basata su un approccio anatomo patologico adeguato, su uno studio genetico mirato, con la coordinazione di tutte le figure professionali coinvolte da parte del pediatra esperto del settore, così che la famiglia possa, nella ricostruzione del lutto, avere anche delle informazioni sui meccanismi che hanno condotto alla perdita del loro piccolo".

In attesa di studi che facciano chiarezza in modo definitivo, gli esperti hanno ricordato le quattro norme fondamentali della prevenzione, che hanno fatto diminuire drasticamente il numero di casi: nanna sicura nella posizione più idonea, che è quella sulla schiena, su materasso rigido, senza cuscino, nella stanza ma non nel letto dei genitori. Non tenere il bambino in ambienti dove si fuma. Non coprirlo troppo, e mantenere la temperatura ambientale a 18-20 gradi. Anche l'impiego del ciuccio nel sonno dopo il primo mese di vita, infine, può ridurre il rischio Sids



ATS
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
8 ore

Walmart ferma la vendita di sigarette elettroniche

La decisione arriva nel mezzo di quella che viene considerata una vera e propria emergenza negli Stati Uniti, dopo otto decessi per complicazioni polmonari legati all'uso della e-cig

FOTO
STATI UNITI
8 ore

Almeno 4 morti nell'incidente di un bus turistico

Molti sarebbero i feriti in gravi condizioni

FRANCIA
12 ore

Shock in Francia, malati di Alzheimer usati come cavie

Sconcerto Oltralpe per la scoperta di sperimentazioni cliniche "selvagge" realizzate da medici privi di scrupoli in un'abbazia nei pressi di Poitiers

STATI UNITI
13 ore

Colt sospende la produzione di fucili AR-15 per i civili

Si concentrerà sull'adempimento solo dei contratti con l'esercito e le forze dell'ordine

STATI UNITI
17 ore

Area 51, è il giorno dell'invasione

L'evento-scherzo è stato annullato, ma qualcuno ci andrà. Su Facebook Matty Roberts aveva scritto: «Se corriamo come Naruto possiamo muoverci più velocemente delle loro pallottole»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile