Immobili
Veicoli
Facebook
ITALIA
28.01.22 - 09:390
Aggiornamento : 14:09

Il giallo di Camilla Canepa, i dottori sapevano che era vaccinata

La 18enne e la sua famiglia avevano avvisato i medici, nonostante questo non sono state seguite le linee guida dell'Isth

SESTRI LEVANTE - I dottori sapevano. È quanto emerso dall'inchiesta del ministero pubblico di Genova. Camilla Canepa, 18 anni, è deceduta lo scorso dieci giugno a causa di una trombosi. Due settimane prima aveva ricevuto la prima dose di AstraZeneca, ma questo dettaglio non era stato inserito nella sua cartella clinica.

Aveva 18 anni e non aveva una patologia pregressa. Aveva avvisato il personale sanitario quando si era recata in ospedale a causa di cefalea e fotosensibilità che qualche giorno prima era stata vaccinata con AstraZeneca. In quel periodo erano già state pubblicate dall'International Society on Thrombosis and Haemostasis (Isth) le linee guida per diagnosticare la trombocitopenia trombotica immunitaria indotta da vaccino (Vitt).

La dichiarazione della ragazza non era però stata inserita in un primo momento nella sua cartella clinica. Perciò la Tac a cui era stata sottoposta non era stata eseguita con liquido di contrasto che avrebbe rivelato già quel 3 giugno, il giorno della prima ospedalizzazione della 18enne, ciò che le stava accadendo. Come riporta il Corriere della sera, era stata quindi lasciata tornare a casa l'indomani, anche se il livello delle piastrine era in forte discesa.

Due giorni dopo si era ripresentata all'ospedale di Lavagna. Aveva difficoltà motorie. Questa volta nella cartella clinica figurava lo stato vaccinale di Canepa. Gli esami parlavano chiaro: era stata colpita da una trombosi al seno cavernoso. Trasferita all'ospedale San Martino di Genova e operata d'urgenza, è però deceduta cinque giorni dopo.

Ciò che è emerso dalle audizioni dei medici eseguite dai pubblici ministeri Francesca Rombolà e Stefano Puppo insieme al procuratore Francesco Pinto è che i dottori erano al corrente della vaccinazione della ragazza con AstraZeneca. Inoltre, è stato riscontrato che Canepa aveva inviato un messaggio a un conoscente in cui aveva scritto che si trovava in ospedale a causa del vaccino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SEGUI IL LIVE
UCRAINA
LIVE
«Severodonetsk è stata cancellata dalla faccia della Terra»
La città è sotto l'intenso fuoco di Mosca, che mira così a consolidare il controllo sulla provincia.
STATI UNITI
3 ore
Sparatoria alle elementari: almeno 19 i bambini morti
Si contano inoltre anche due vittime adulte. Il killer, il 18enne Salvador Ramos, era un ex allievo.
RUSSIA
3 ore
La sorte di chi ha deluso Putin
Spariti, silurati, arrestati: sono diversi i comandanti e politici al fianco dello "zar" che non si sono più visti
UNIONE EUROPEA
4 ore
Sempre più pesticidi pericolosi nella frutta europea
La denuncia arriva da un rapporto del Pesticide Action Network che ha analizzato quasi 100'000 campioni
STATI UNITI
11 ore
Sparatoria alle elementari: morti 14 bambini
School shooting in Texas. La strage è tra le più gravi nella storia recente degli Stati Uniti
SVIZZERA/MONDO
11 ore
«Parlare con Putin? Non vale la pena discutere con un malato»
Il sindaco di Kiev era ospite in remoto del Wef: «Ogni euro dato alla Russia è sporco di sangue ucraino»
GERMANIA
12 ore
Schroeder è uscito da Gazprom
L'ex cancelliere lo ha annunciato tramite Linkedin
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Sarà un mese molto difficile per il Donbass
La Commissione Ue: «Putin sta usando il tema alimentare come un'arma». E «l'impatto si sente non solo sull'Ucraina».
GERMANIA
19 ore
«21 giorni d'isolamento per chi contrae il vaiolo delle scimmie»
Lo ha annunciato oggi a Brema il Ministro della Sanità tedesco, Karl Lauterbach
REGNO UNITO
23 ore
Per questa festa Johnson non è stato multato
Emergono nuove foto da Downing Street: l'opinione pubblica mette in dubbio il processo decisionale della polizia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile