Immobili
Veicoli
AFP
Degli operai di uno degli stabilimenti colpiti dalle bombe sganciate dai droni.
EMIRATI ARABI UNITI
17.01.22 - 12:360
Aggiornamento : 13:51

Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni

Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare

ABU DHABI - Una serie di esplosioni e almeno un incendio sono scoppiati questo pomeriggio ad Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, in ciò che si presume sia stato un attacco aereo realizzato con dei droni da parte dei militanti Huthi.

Gli Huthi sono un gruppo armato ribelle dello Yemen, filo-iraniano e rivale di Al Qaida, che è in conflitto con le forze di Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti poiché aiutano il Governo yemenita contro gli stessi ribelli. Un portavoce degli Huthi ha subito dichiarato che il gruppo rivendica gli attacchi odierni - ha riportato il portale Al Jazeera - e che sono pronti «ad una vasta campagna militare».

Secondo l'agenzia di stampa emiratina Wam, tre persone avrebbero perso la vita (e almeno sei sarebbero rimaste ferite) in seguito all'esplosione di alcune autocisterne, che avrebbero preso fuoco a causa di un attacco eseguito con droni militari. È stato rilevato anche un incendio nei pressi dell'aeroporto internazionale di Abu Dhabi. Tutto sommato, secondo la polizia, non ci sono stati «danni significativi», seppur un'indagine completa sia appena stata lanciata.

L'emittente saudita al Arabiya ha riferito che le tre vittime erano cittadini stranieri: due indiani e un pachistano.

Gli attacchi di questo tipo sono estremamente rari negli Emirati Arabi Uniti, a lungo considerati un'isola di stabilità in una regione turbolenta. 

Gli Huthi, invece, non sono nuovi ad operazioni militari di questo genere. In passato hanno già usato droni carichi di bombe per attaccare punti strategici dell'Arabia Saudita e degli Emirati: ad esempio, sono già stati presi di mira gli aeroporti sauditi, gli impianti petroliferi e gli oleodotti, ma anche le principali rotte di navigazione.

Articolo in aggiornamento...

AFP
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
1 ora
Per questa festa Johnson non è stato multato
Emergono nuove foto da Downing Street: l'opinione pubblica mette in dubbio il processo decisionale della polizia
UCRAINA:SEGUI IL LIVE
LIVE
«Riconquistare la Crimea? Sarebbe una strage tra i nostri soldati»
Zelensky si è espresso sull'eventualità di una controffensiva in Crimea
UCRAINA
5 ore
Quei bombaroli siriani che Putin è pronto a schierare in Ucraina
Si tratta del corpo di artificieri che ha inventato le strazianti “barrel bombs” usate da Assad per far strage di civili
TONGA
12 ore
Tonga distrugge, ma resta intatto
Le pareti del vulcano non sono andate distrutte, pur trattandosi della più forte eruzione negli ultimi 30 anni
MONDO
15 ore
Vaiolo delle scimmie: «Contenerlo è possibile»
L'Oms vuole bloccare la trasmissione da uomo a uomo. E capire se il virus abbia subito una mutazione
SLOVACCHIA
16 ore
Il fiume s'è fatto arancione: «I pesci stanno morendo»
Il chirurgo locale Tibor Varga: «Ho assistito alla lenta morte della fauna selvatica» a causa di ferro e zinco
MONDO
19 ore
Turkmenistan, l'ultimo "zero" della pandemia
Incredibile ma soprattutto improbabile. Il Paese asiatico è l'unico a non aver mai confermato un solo caso di Covid-19
ITALIA
21 ore
Tragedia del Mottarone, «ci hanno abbandonati»
A un anno dallo schianto di una cabina della funivia con 15 persone a bordo, la commemorazione e la prima udienza
TAIWAN
1 gior
«Difenderemo Taiwan, in caso di invasione cinese»
Lo ha dichiarato il Presidente statunitense Joe Biden durante la sua visita in Giappone
MONDO
1 gior
Siamo «a un singolo incidente dalla apocalisse»
L'Ucraina è il terreno sul quale si sta consumando la «sfida finale» tra Mosca e Washington
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile