Immobili
Veicoli
Afp
Stati Uniti
04.12.21 - 08:000
Aggiornamento : 11:10

Incriminati i genitori del 15enne che ha ucciso quattro studenti

La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati

OXFORD - Un biglietto, un post sospetto sui social e l'arma lasciata incustodita. I segnali c'erano tutti. Ma i genitori, anche messi sotto pressione dalla scuola, li hanno ignorati. Ora sono accusati di omicidio involontario.

La sparatoria avvenuta due giorni fa in un liceo di Oxford, nella quale sono morti quattro studenti, dovrebbe dare molto da pensare, ha spiegato la procuratrice Karen McDonald, sulla responsabilità che i genitori hanno dal momento in cui acquistano delle armi. Durante una conferenza stampa ha detto di essere arrabbiata «come madre e come pubblico ministero. Sono arrabbiata come persona che vive in questa contea. È nostro dovere assicurarci che un'arma mortale non finisca nelle mani di una persona di cui abbiamo ragione di credere potrebbe fare del male a qualcuno».

E le parole di McDonald, riportate dalla Cnn, hanno un motivo più che valido. Il giorno della sparatoria i genitori del 15enne erano stati convocati a scuola dopo che un insegnante aveva trovato sulla sua scrivania un biglietto con una pistola e un proiettile disegnati sopra. Il ragazzo aveva scritto: «Aiutami, non riesco a fermare i pensieri. Sangue ovunque». Il direttore aveva chiesto ai genitori di portare il figlio in terapia, perché era chiaro che necessitasse di aiuto. Ma madre e padre non hanno voluto né controllare lo zaino del 15enne, né portarlo a casa.

Quindici minuti dopo il ragazzo è uscito dal bagno e ha consumato un dramma. È emerso inoltre ch il giorno prima aveva postato sui social la foto della pistola e aveva registrato sul telefono, senza poi metterlo online, un video in cui diceva ciò che avrebbe fatto. La madre, durante la sparatoria, gli ha scritto: «Non farlo». Il padre aveva acquistato l'arma quattro giorni prima. Ieri il ragazzo è stato formalmente accusato di terrorismo, omicidio e tentato omicidio.

La notte stessa dell'attacco, i genitori del 15enne sono scomparsi. E ieri, quando sono stati incriminati per omicidio involontario, non erano ancora tornati alla loro abitazione. Per questo motivo, l'Fbi si è messo sulle loro tracce e ha invitato la popolazione ad aiutare gli agenti nella ricerca. Dopo qualche ora gli avvocati dei due hanno affermato che non stavano fuggendo, ma che avevano lasciato la città «per la loro sicurezza» e che «stanno tornando per essere chiamati in giudizio». I due, ha confermato la portavoce della polizia Rudy Harper alla Cnn, sono stati arrestati nelle ore successive.

Afp
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
4 min
«Omicron e Delta potrebbero combinarsi»
Secondo il virologo Christian Drosten da Omicron e Delta potrebbe nascere una nuova, più pericolosa, variante.
STATI UNITI
11 ore
Un enorme rogo minaccia l'iconica Highway 1
L'incendio ha già mandato in fumo 600 ettari di vegetazione e costretto le autorità a evacuare una vasta area.
ITALIA
12 ore
Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia alla candidatura
Il leader di Forza Italia non sarà il nuovo presidente della Repubblica.
TONGA
13 ore
La priorità immediata a Tonga? L'acqua potabile
Ripristinato oggi, anche se in modo limitato, l'accesso al contante per acquistare i generi di prima necessità
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Mortalità tra i non vaccinati: 52,9 ogni 100mila (tra i vaccinati è di 1,6)
Il personale sanitario ha il dovere di proteggersi, secondo il vice capo del programma di vaccinazione britannico.
STATI UNITI
23 ore
Brian Laundrie ha ammesso di aver ucciso Gabby Petito
È scritto nell'agedina trovata nei pressi del cadavere del giovane
UNIONE EUROPEA
1 gior
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
ITALIA
1 gior
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
1 gior
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
STATI UNITI
1 gior
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile