Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (JASON EDWARDS / POOL)
AUSTRALIA
30.11.21 - 16:340

Svolta nella ricerca dei campeggiatori, emergono resti umani

Potrebbero essere quelli di Russell Hill e Carol Clay, scomparsi nel marzo del 2020

DARGO - Una squadra di ricerca impegnata per trovare indizi sui due campeggiatori australiani Russell Hill e Carol Clay, scomparsi da marzo 2020, è incappata oggi in alcuni resti umani vicino a Dargo, in una zona remota dell'Australia.

«I resti devono ancora essere identificati formalmente e si prevede che questo processo richiederà del tempo», ha detto la polizia locale in una dichiarazione.

I campeggiatori, lo ricordiamo, sono scomparsi dal loro remoto campeggio di Wonnangatta Valley nel marzo 2020. L'ipotesi più plausibile, secondo gli agenti, è quella dell'omicidio da parte di un 55enne di Caroline Springs, che è stato ufficialmente arrestato e accusato di duplice omicidio settimana scorsa.

L'arresto è arrivato in seguito alla scoperta di una possibile «scena del crimine» nella grande regione alpina australiana. «Abbiamo individuato un'area specifica e speriamo di localizzare i resti del signor Hill e della signora Clay» aveva detto allora il commissario di polizia Bob Hill. Ed è ciò che potrebbe essere accaduto oggi, in attesa dell'identificazione ufficiale.

La speranza è quella di avere una conferma, «e di poter dare una chiusura alle loro famiglie», ha aggiunto, ribadendo le condoglianze e chiarendo «gli ultimi 20 mesi sono stati un periodo incredibilmente difficile per loro».

keystone-sda.ch (JASON EDWARDS / POOL)
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COSTA RICA
1 ora
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
4 ore
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
TAGIKISTAN
10 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
17 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
21 ore
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
1 gior
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
1 gior
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
FRANCIA
1 gior
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
1 gior
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
1 gior
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile