Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STR
PERÙ
28.11.21 - 15:380
Aggiornamento : 21:37

Forte scossa di magnitudo 7.5 nel nord del Perù

Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti

È andata distrutta anche la storica torre del tempio coloniale di Jalca Grande

LIMA - È finora di dieci feriti e di ingenti danni, compresi a monumenti, il bilancio del terremoto di magnitudo 7,5 che ha colpito oggi il nord del Peru ed è stato avvertito in altri Paesi della regione. Danni sono registrati anche nel vicino Ecuador.

Una potente scossa di terremoto di magnitudo 7,5 è stata registrata nel nord del Perù. Lo ha segnalato il servizio di monitoraggio geologico statunitense Usgs.

In seguito alla scossa registrata a circa 42 chilometri a nord-ovest di Barranca non è stata emessa alcuna allerta tsunami, segnala l'Usgs. Il sisma ha colpito alle 05:52 ora locale (11:52 ora svizzera) a una profondità di 112,5 chilometri.

Il terremoto ha causato gravi danni a edifici di varie località, e anche la distruzione di almeno un monumento storico: la torre del tempio coloniale di Jalca Grande, nella provincia di Condorcanqui del dipartimento di Amazonas. Alcuni portali locali parlano anche di feriti, seppur un bilancio non sia ancora stato presentato dalle autorità.

In quest'ultima provincia, riferisce l'agenzia di stampa Andina, si segnala la distruzione di case in vari centri abitati e comunità, come a Tayuntza, nel distretto di Nieva.

Il centro operativo nazionale per le emergenze (Coen) peruviano ha indicato da parte sua che il sisma è stato particolarmente intenso anche nei dipartimenti di Cajamarca e Loreto, con interruzione dell'erogazione dell'energia elettrica, ma senza che per il momento si segnalino vittime.

Per quanto riguarda la storica torre di Jalca Grande, fonti giornalistiche locali hanno indicato che la sua costruzione risale ad almeno 500 anni fa, e che all'interno ospitava «straordinari dipinti di stile barocco, con simbologia cattolica e india chachapoyana».


Keystone

keystone-sda.ch / STR
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
1 ora
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
12 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
15 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
21 ore
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
23 ore
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
1 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
AUSTRALIA
2 gior
Nole espulso: «Maltrattato un intero Paese»
Il campione serbo ha un piede e mezzo fuori dal primo Slam stagionale dopo che l'Australia gli ha ancora tolto il visto.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile