Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Jerome Delay)
Viaggiatori dal Sudafrica, bloccati in aeroporto.
BELGIO
26.11.21 - 14:370
Aggiornamento : 18:06

Un primo caso in Belgio della nuova variante del coronavirus

È stata identificata su una donna che non ha nessun legame con il Sudafrica. L'UE da il via libera allo stop dei voli

BRUXELLES - C'è un primo caso in Belgio, e in Europa, della nuova variante del virus identificata in Sudafrica. Lo rendono noto i media belgi. Si tratterebbe di una giovane donna adulta che ha sviluppato i sintomi 11 giorni dopo aver viaggiato in Egitto attraverso la Turchia.

Non aveva alcun collegamento con il Sudafrica o con qualsiasi altro paese del sud del continente africano. La paziente aveva una carica virale elevata al momento della diagnosi. Non era vaccinata, né era stata infettata in passato.

La nuova variante B.1.1.529 isolata in Sud Africa potrebbe essere chiamata con la lettera dell'alfabeto greco Nu secondo la progressione delle finora adottata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) per le altre varianti del virus SarsCoV2. Non si tratta però di una nomenclatura ufficiale, questa dovrà arrivare nei prossimi giorni proprio dall'Oms.

Sono ancora molte le cose da capire sulla nuova variante, una su tutte riguarda l'efficacia dei vaccini esistenti. Al momento il virus è un "osservato speciale" non solo degli enti governativi e non, ma anche del mondo farmaceutico. Fra questi c'è anche Pfizer che però garantisce di poter adeguare il suo vaccino in tempi più o meno brevi (si parla di circa 100 giorni). 

 In ogni caso, al di là della preoccupazione diffusa e comprensibile, ci vorrà purtroppo ancora del tempo - c'è chi dice settimane - per capire il suo possibile impatto sullo scenario pandemico globale.

Un'incertezza, quella, alla quale bisogna però rispondere con fermezza: «bisogna agire rapidamente e in maniera decisiva», ha commentato Ursula von der Leyen oggi davanti alla Commissione Europea,  auspicando già in un tweet di questa mattina «l'introduzione di un freno d'emergenza per i viaggi da e verso il Sudafrica». Appello che è stato accolto dall'unità di crisi del Consiglio che ha concesso il via libera coordinato allo stop dei voli.

Per quanto riguarda i vaccini, sempre secondo von der Leyen, «devono essere riadattati dalle aziende farmaceutiche, come riportato nei contratti stipulati fra esse e l'UE».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
TURCHIA
1 ora
Arrestata per un proverbio in Tv
L'accusa? Aver «platealmente insultato il Presidente» con un proverbio ritenuto offensivo
ITALIA
7 ore
Berlusconi e il Quirinale: «Per me questo è il senso di una vita»
Si trattava del coronamento di un sogno di bambino, avrebbe confessato lui stesso
ITALIA
8 ore
Scontro tra auto e bus, morti cinque giovani
Tremendo impatto frontale, sono tutti deceduti sul colpo
GERMANIA
8 ore
«Omicron e Delta potrebbero combinarsi»
Secondo il virologo Christian Drosten da Omicron e Delta potrebbe nascere una nuova, più pericolosa, variante.
STATI UNITI
19 ore
Un enorme rogo minaccia l'iconica Highway 1
L'incendio ha già mandato in fumo 600 ettari di vegetazione e costretto le autorità a evacuare una vasta area.
ITALIA
21 ore
Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia alla candidatura
Il leader di Forza Italia non sarà il nuovo presidente della Repubblica.
TONGA
21 ore
La priorità immediata a Tonga? L'acqua potabile
Ripristinato oggi, anche se in modo limitato, l'accesso al contante per acquistare i generi di prima necessità
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Verso un turismo più libero: stop alle mappe di contagio
L'Ue prepara un nuovo modello di gestione per i viaggi eliminando l'approccio delle «aree geografiche di provenienza»
STATI UNITI
1 gior
Brian Laundrie ha ammesso di aver ucciso Gabby Petito
È scritto nell'agedina trovata nei pressi del cadavere del giovane
UNIONE EUROPEA
1 gior
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile