Immobili
Veicoli
Reuters
Italia
17.11.21 - 15:030

Tromba d'aria si abbatte sulla Sicilia. C'è un morto

Altre due persone sono state ricoverate in ospedale, una con un trauma cranico

RAGUSA - Il maltempo fa un morto. Una tromba d'aria, grandine e cedimenti di terreno stanno mettendo a dura prova la Sicilia. Da questa mattina la regione italiana e parte della Sardegna sono state poste in allerta arancione.

La vittima, un uomo di 53 anni che viveva a Modica, in provincia di Ragusa, era uscito questa mattina all'alba per verificare l'entità dei danni che il maltempo aveva provocato alla sua abitazione, ma la forza di una tromba d'aria lo ha colpito in modo così violento da ucciderlo. Come riportano i media siciliani, tra cui ragusanews, l'uomo è stato prima sbattuto contro la sua auto e poi contro il cancello. Il sindaco Ignazio Abbate ha annunciato che i funerali si svolgeranno domani e ha dichiarato il lutto cittadino, motivo per cui le scuole resteranno chiuse.

A causa delle condizioni meteorologiche avverse, ci sono anche due feriti. Un uomo e una donna, una coppia di coniugi, sono stati trasportati in ospedale. Lui è stato colpito da una porta e ha riportato un trauma cranico. Lei è stata ricoverata con varie contusioni.

Proprio questa mattina il Dipartimento di protezione civile ha cambiato l'allerta gialla in allerta arancione per piogge e temporali sulle isole maggiori della Penisola. Da tutto il giorno i vigili del fuoco e gli operatori della protezione civile sono al lavoro per liberare le strade da detriti e mettere in sicurezza gli edifici da cui è volato via il tetto. La conta dei danni si annuncia già difficile. Sempre il sindaco ha spiegato che le richieste di soccorso sono decine, ma che oggi la scuola resterà aperta: «Ormai sarebbe controproducente chiuderle perché si creerebbe solo il caos per le strade cittadine che al momento servono libere per consentire il passaggio rapido dei mezzi di soccorso».

Sono settimane ormai che la Sicilia si trova in uno stato di allarme che va a singhiozzo. Solo alla fine di ottobre il maltempo faceva tre vittime.

Reuters
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
59 min
Un enorme rogo minaccia l'iconica Highway 1
L'incendio ha già mandato in fumo 600 ettari di vegetazione e costretto le autorità a evacuare una vasta area.
ITALIA
2 ore
Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia alla candidatura
Il leader di Forza Italia non sarà il nuovo presidente della Repubblica.
TONGA
2 ore
La priorità immediata a Tonga? L'acqua potabile
Ripristinato oggi, anche se in modo limitato, l'accesso al contante per acquistare i generi di prima necessità
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Mortalità tra i non vaccinati: 52,9 ogni 100mila (tra i vaccinati è di 1,6)
Il personale sanitario ha il dovere di proteggersi, secondo il vice capo del programma di vaccinazione britannico.
STATI UNITI
13 ore
Brian Laundrie ha ammesso di aver ucciso Gabby Petito
È scritto nell'agedina trovata nei pressi del cadavere del giovane
UNIONE EUROPEA
1 gior
Omicron si è presa l'Europa
La variante, secondo l'ultimo rapporto dell'Ecdc, ha una prevalenza aggregata del 78% nel continente.
ITALIA
1 gior
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
1 gior
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
STATI UNITI
1 gior
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
1 gior
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile