AFP
Immagine di archivio.
FRANCIA
27.10.21 - 16:420

Notte di guerriglia urbana ad Alençon: veicoli dati alle fiamme e razzi contro polizia e pompieri

Tutto potrebbe essere stato innescato dall'arresto di due giovani accusati di traffico di droga

ALENçON - Tredici veicoli sono stati dati alle fiamme la scorsa notte ad Alençon, il capoluogo del dipartimento dell'Orne nella regione della Normandia in Francia.

Secondo fonti di polizia citate da BfmTv i responsabili sarebbero una ventina di giovani - che hanno poi preso di mira i poliziotti e i pompieri che sono intervenuti sul posto. Sempre le stesse persone sarebbero responsabili del lancio di petardi, una quindicina, sparati da vari punti del quartiere. Un vero e proprio agguato che ha costretto le forze dell'ordine a ritirarsi e a richiedere l'intervento di rinforzi. Tredici gendarmi sono quindi intervenuti e gli scontri sono cessati intorno alle 3.30 di mercoledì mattina.

Il sindaco di Alençon Joaquim Pueyo ha definito «estremamente gravi» i fatti. Il prefetto dell'Orne Françoise Tahéri ha aggiunto: «Sono lieta di constatare che non ci sono state vittime», il prefetto, perché «sarebbero potuti esserci dei feriti» visto il quantitativo di razzi sparati all'indirizzo di agenti e pompieri.

Si presume che la notte di violenze sia stata innescata dall'arresto di due giovani «in flagranza di reato per problemi di traffico di droga» nel corso della giornata di martedì, ha aggiunto Pueyo. «L'inchiesta dirà cosa ha causato questo focolaio di violenza», non si sbilancia Tahéri, ma «quello che è certo è che martedì la polizia ha arrestato dei narcotrafficanti in flagrante. Lo si può supporre vista la concomitanza dei fatti».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
39 min
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
2 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
5 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
14 ore
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
16 ore
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
19 ore
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
21 ore
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
STATI UNITI
23 ore
Alice Sebold ha chiesto scusa all'uomo assolto dal suo stupro (40 anni dopo)
Il nome di Anthony Broadwater è finalmente pulito: non è più nel registro degli autori di reati sessuali
STATI UNITI
1 gior
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
OLIVIERO TOSCANI
1 gior
«Timbri sui corpi come nei lager. Oggi i social sono la Auschwitz mentale»
Le sue foto sull'Aids hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo italiano racconta quel periodo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile